Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

E' nata OPERA Sca

Adriano Aldrovandi nominato presidente. Costituita ufficialmente oggi, inizia il percorso della più grande organizzazione specializzata sulla pera

opera.jpg

Da sinistra: Raffaele Drei, vicepresidente Opera e presidente Agrintesa di Faenza (Ra); AtosBortolotto vicepresidente Opera e presidente dell’omonima cooperativa Opera di Ferrara; Adriano Aldrovandi, presidente Opera e presidente Fruit Modena Group di Campogalliano (Mo); Piero Emiliani, vicepresidente Opera e presidente Patfrut di Monestirolo (Fe); Luigi Mazzoni, vicepresidente Opera e consigliere Gruppo Mazzoni di Ferrara

Grazie alla volontà di oltre 1.000 produttori di pere, alla lungimiranza di 18 importanti aziende che a vario titolo operano in questa filiera e al grande lavoro di molte persone, in poco più di 5 mesi è stato possibile passare da un’idea iniziale alla costituzione ufficiale di OPERA Sca, l’unica grande azienda del settore ortofrutticolo esclusivamente specializzata sulla pera.

Oltre ad approvare lo Statuto, l’Assemblea dei soci di OPERA, ha anche provveduto a nominare come presidente Adriano Aldrovandi e come vicepresidenti Atos Bortolotto, Piero Emiliani, Raffaele Drei e Luigi Mazzoni, tra i 22 consiglieri di amministrazione indicati. La direzione generale è stata invece affidata a Luca Granata.

Il Consiglio di amministrazione di OPERA ha condiviso l’organigramma proposto dal direttore, basato su circa 50 persone individuate tra i migliori talenti delle aziende socie che – pur restando alle dipendenze delle stesse – opereranno in out-sourcing parziale per la nuova azienda. Il Cda ha inoltre espresso apprezzamento per lo stato di avanzamento delle attività dei reparti vendite, logistica, information technology, marketing e amministrazione.

Seppur appena nata, OPERA, il cui marchio è stato messo a disposizione da una delle aziende costitutrici, può contare sulla pluridecennale esperienza dei suoi 18 soci nella produzione, conservazione, selezione, confezionamento e commercializzazione delle pere e quindi ha tutte le caratteristiche per diventare il partner ideale dei migliori distributori di pere in Italia e nel mondo, su tutti i canali distributivi.

Oltre alla qualità e quantità dei prodotti e dei servizi offerti, OPERA potrà garantire ai propri clienti consistenti e costanti investimenti in ricerca – per esempio nel miglioramento continuo delle tecniche di coltivazione e stoccaggio – finalizzata a migliorare la eating experience delle persone che sceglieranno una pera OPERA e un forte sostegno alla creazione della domanda, grazie ad un importante piano pluriennale di investimenti in comunicazione multimediale che si prefigge l’obiettivo di far diventare OPERA la pera italiana più nota e più richiesta in Italia e all’estero.

OPERA Sca resterà fedele allo spirito inclusivo, generoso e di ampie vedute, nato per unire e non per dividere che l’ha caratterizzata fin dai primi momenti.
Pertanto è e sarà sempre aperta a tutti i frutticoltori ed a tutti gli operatori attivi a qualsiasi titolo e in qualsiasi ambito della filiera della pera che – al pari dei soci fondatori – credono davvero che l’aggregazione tra agricoltori sia una condizione imprescindibile per lo sviluppo e per la sostenibilità vera dell’agricoltura in generale e della coltivazione del pero in particolare. 

Fonte: OPERA Società cooperativa agricola

Tag: pere

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 12 ottobre a 132.621 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy