Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Lorenzo Cricca

Lorenzo Cricca

Vivaismo e mercato ortofrutticolo

Laureato in Scienze agrarie presso l'Università di Bologna, ha svolto attività di ricerca presso il Dista dell'Università di Bologna. Dopo l'esperienza come tecnico presso Cooperative agricole, attualmente gestisce i dati per i portali Macgest.com e Plantgest.com, realizzati da Image Line. Collabora con AgroNotizie sui temi legati al vivaismo frutticolo e ha all'attivo collaborazioni con alcune testate del territorio romagnolo.

Sfoglia gli articoli di Lorenzo Cricca

Contatta l'autore

Castagno, quale futuro?

Il punto su presente e futuro sulla castanicoltura italiana in un convegno tenutosi il 20 maggio 2017 a Faenza (Ra)
castagnecastagnobyphotolife95fotolia750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

La castagna è stata per tanto tempo uno dei principali sostentamenti alimentari della popolazione italiana, tanto che il poeta Giovanni Pascoli definiva questa coltura "italico albero del pane". Il castagno è una delle piante forestali più importanti dell'Europa meridionale, capace di definire il paesaggio e di raccontare una storia lunga migliaia di anni; il suo prezioso legno, resistente e compatto, è usato nell'edilizia strutturale e nell'arredo d'interni ed esterni. Il 20 maggio 2017 l'Istituto professionale Persolino-Strocchi di Faenza (Ra), con la collaborazione di AgroNotizie, ha organizzato un convegno in cui esperti del settore hanno illustrato le potenzialità della gestione attiva dei castagneti, per far sì che non siano lasciati all’abbandono e all’attacco di malattie. Oggi e domani i castagneti possono essere una risorsa economica va

Agrofarmaci in Italia, chi sale e chi scende

Gli open data di Istat segnalano un trend in calo: -13,84% in dieci anni. L'andamento in Liguria, Valle d'Aosta e Veneto in una infografica
agricolturasostenibilecoccinellabypixabaypexels750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

L’Italia è sesta tra i paesi dove l’agricoltura è più sostenibile, dove si spreca meno cibo e si mangia in modo più equilibrato. La precedono Francia, Giappone, Canada, Germania e Gran Bretagna.  Il dato fa riferimento alla classifica del Food Sustainabi ...

Info aziende

Vivai F.lli Zanzi, nuove frecce per l'arco del produttore

Il 15 giugno 2017 a Gorgo (Fe) si terrà l'open day per presentare le nuove varietà di albicocco e ciliegio
albicoccociliegiobyvivaizanzi750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

I produttori stringono la cinghia: segno che le difficoltà continuano ad aumentare e la marginalità economica è sempre di meno. Per tentare d’invertire la tendenza bisogna cercare nuove opportunità. E quali sono queste opportunità? I Vivai F.lli Zanzi ...

Think Fresh 2017, dentro il futuro

Il 21 giugno a Firenze verrà presentata l'edizione 2017 della monografia. Un momento d'incontro per parlare del presente e del futuro dell'ortofrutta italiana
thinkfresh2017byagroter750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Come sarà la filiera ortofrutticola del futuro? Per tentare di rispondere a questa complessa domanda il 21 giugno a Firenze verrà presentata Think Fresh 2017, la monografia di Agroter Group dedicata all’approfondimento del percepito e del vissuto degli italiani sull&rsq ...

Info aziende

Macfrut 2017, nuove varietà frutticole e nuovi mercati

Un tuffo nel breeding e nella produzione frutticola: guarda le videointerviste di AgroNotizie
macfrut201byagronotizie750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Macfrut 2017 si è concluso con tanti segni più: aumentati rispetto all'edizione precedente superficie espositiva (da 43mila metri quadrati a 50mila), espositori (da 1.000 a 1.100) e visitatori (da 38mila a 39mila). E soprattutto sono cresciuti i visitatori esteri, arrivati al 25% d ...

Speciale: Macfrut 2017

Ciliegie, per Vignola un'annata tra alti e bassi

Inizio a sighiozzo poi la ripresa. Walter Monari, direttore del Consorzio della ciliegia tipica: "La qualità è stata remunerata"
ciliegievignolabyagronotizie750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Inizio in chiaro scuro per l'annata 2017 delle ciliegie di Vignola, a causa soprattutto dell'alternanza tra freddo e caldo che ha ridotto molto la tenuta e la qualità dei frutti pregiudicandone i consumi. In questi giorni però si nota una ripresa. "In linea ge ...

Info aziende

Rubyngo®, le nuove albicocche rosse

L'International plant selection ha presentato a Macfrut 2017 le varietà Rubilis*, Rubisia* e Rubely*. Guarda il video
albicoccherubyngoipsbyagronotizie

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

L'albicocco oggi è sicuramente una delle specie di maggiore interesse da parte di genetisti privati e pubblici. Complice il maggiore appeal del consumatore e la necessità del produttore di trovare coltivazioni di reddito.   "Negli ultimi quindici anni sono state s ...

Speciale: Macfrut 2017

Info aziende

Ciliegio, Salvi vivai sempre più al top

Si punta sempre di più su varietà di alta qualità e sulla coltivazione ad alta densità
ciliegiosweetsarettacalibro

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Salvi Vivai attualmente produce 200 mila piante di ciliegio all'anno. Le richieste per questa specie arrivano da tutto il continente europeo, ma la domanda maggiore proviene dai paesi dell'ex blocco sovietivo, ex Iugoslavia, Francia, Germania, Belgio ed Inghilterra. “Attualment ...

Info aziende

Ortofrutta, Apofruit apre ai produttori della Piraccini Secondo

Al Macfrut 2017 firmato un accordo per favorire l'aggregazione, aprire a nuove aree e a nuovi mercati, e rafforzare la specializzazione
apfruitconferenzamacfrut2017

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Apofruit Italia potenzia la propria base sociale e la propria presenza sul mercato, aprendosi ai produttori della Piraccini Secondo. La storica azienda cesenate di import-export ortofrutticolo, attraverso la partecipazione di Apofruit nel capitale, diventa filiale di organizzazione di prod ...

Speciale: Macfrut 2017

Info aziende

Drupacee, più qualità contro il calo dei consumi

Le vendite registrano una contrazione in volume e in valore: il punto sul settore grazie alla ricerca di Nielsen, presentata al Macfrut 2017 da Naturitalia
pesche-coccinella-biologico-by-cristiano-spadoni-750

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Nel 2016 in Italia i volumi di drupacee acquistati sono diminuiti, a causa di un doppio calo: quello del numero degli acquirenti e quello delle quantità acquistate dalle singole famiglie. "Nell’ultimo anno le drupacee hanno subito cali importanti sia per un allontanamento degli ...

Speciale: Macfrut 2017

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner