Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Psr Sardegna, si sbloccano i pagamenti agroambientali

Da Cagliari resa nota la determina che autorizza la presentazione delle domande di aiuto su sette azioni entro il 15 maggio 2017
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In Sardegna ripartono i pagamenti delle misure agroambientali, a lungo sollecitati da Coldiretti e dalle altre organizzazioni agricole. Infatti, l'assessorato dell'Agricoltura e della riforma pastorale della Regione autonoma della Sardegna ha reso noto che sono aperti i termini per presentare le domande di pagamento relative alla misura 214 "Pagamenti agroambientali" del Programma di sviluppo rurale 2007-2013. In particolare, entro il 15 maggio 2017 possono essere presentate le domande di pagamento per gli impegni in corso relativi a sette azioni avviate durante la passata programmazione e la cui durata va oltre i tempi del vecchio Psr. I pagamenti sono assistiti finanziariamente dal budget del Psr Sardegna 2014-2020 per effetto delle norme sul trascinamento. Possono essere inoltrate le domande di pagamento per gli impegni assunti nel 2012 (6° anno di impegno) sull’azione 2. “Difesa del suolo”, che presenta un periodo d’impegno c

Psr Molise, pronti 5 milioni di euro per il primo insediamento

Approvata ieri, 22 marzo 2017, a Campobasso la graduatoria definitiva: saranno finanziati 125 progetti. L'assessore regionale Facciolla: "Un ottimo risultato"
agricoltori-giovani-giovane-ragazza-donna-donne-orto-agricoltura-by-goodluz-fotolia-1000x667

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L’agricoltura molisana verso il ricambio generazionale, grazie ai contributi economici derivanti dal Programma di sviluppo rurale Molise 2014-2020: saranno presto pagati oltre 5 milioni di euro in premi per il primo insediamento di giovani capo azienda in agricoltura che contribuiranno a ...

Basilicata, cresce la filiera delle erbe officinali

Il progetto - presentato ieri a Rotonda (Pz) - è accompagnato dall'Alsia e punta molto sullo sviluppo della coltivazione dello zafferano, per il quale esiste già un marchio territoriale
zafferano-campi-by-joe-mcubed-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Basilicata punta molto sullo sviluppo delle erbe officinali: per integrare il reddito delle imprese agricole diversificando gli investimenti. E si organizza una vera e propria filiera produttiva, che punterà molto sullo zafferano. E’ quanto emerge dalla presentazione a ...

Xylella, Emiliano: "Manterremo gli impegni con agricoltori"

Il consiglio regionale approva il Ddl sulla gestione della batteriosi e Agrinsieme manifesta a Bari. Il punto del tavolo tecnico
olivo-oliveto-by-enrico-rovelli-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri a Bari nuova manifestazione degli agricoltori: questa volta è toccato ad Agrinsieme, per il caso Xylella fastidiosa, il batterio killer degli olivi pugliesi. Mentre l’infezione avanza dal Salento verso nord, ci sono almeno 23,6 milioni di euro che a vario titolo dovrebbero per ...

Xyella, le novità contenute nella legge della Puglia

Tra le novità la difesa delle essenze arboree sane nel raggio di cento metri dalle piante infette, norme di tutela degli olivi monumentali e l'agenzia Arxia che coordinerà la ricerca
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri, 21 marzo 2017, il consiglio regionale di Puglia, ha approvato in via definitiva il Disegno di legge n. 147 del 4 agosto 2016 "Gestione della batteriosi da Xylella fastidiosa nel territorio della Regione Puglia" dopo una lunga pausa di riflessione, seguita alla sospensione dell’ ...

Sicilia, Social farming verso il panel conclusivo

Si terrà a Catania il 28 marzo 2017. Promosso dal Distretto agrumi di Sicilia per fare il punto sugli obiettivi raggiunti sulle nuove opportunità di lavoro nella filiera
arancia-rossa-di-sicilia-igp14giu2016distretto-agrumi-sicilia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Martedì 28 marzo 2017 alle ore 10.30, a Palazzo della Cultura di Catania, si terrà il panel "Lavorare nella filiera degli agrumi: formazione e opportunità". L'incontro concluderà il progetto "Social farming. Agricoltura sociale per la filiera ...

21 mar Zootecnia

Mozzarella Dop, gioie e dolori dell'export

Il prodotto è sempre più richiesto all'estero, con la domanda supera il 30% della produzione. Ma rimane la difficoltà di superare le barriere non tariffarie di Usa e Cina: il Consorzio di tutela al lavoro
mozzarella-mozzarelle-bit24-fotolia-750x607

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Aumenta la domanda di Mozzarella di bufala campana Dop all’estero, con valori che superano il 30% sul totale della produzione. Il Consorzio di tutela è in prima linea nella promozione di attività finalizzate ad agevolare l’export, necessità sempre più avverti ...

Molise, al via il campionato di potatura degli olivi

Il 23 marzo 2017 il premio ai migliori potatori sarà conferito a Montorio nei Frentani (Cb). Prova valida per la qualificazione al campionato nazionale che si terrà il prossimo primo aprile in Toscana
olivo-ramo-ulivo-olive-by-giovanni-cancemi-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Potare gli olivi è un gesto antico e ancora oggi è fondamentale ed insostituibile per la buona salute e il rendimento di queste piante. In Molise si torna a proporre il premio regionale di potatura, momento di confronto tra esperti e operatori. E' infatti giunto alla tredicesima ...

Campania, pubblicate le nuove norme sulla difesa integrata

La regione ne ha disposto l'applicazione obbligatoria per tutti i beneficiari delle misure dei Psr
agricoltura-campi-campo-arato-lavoro-agricolo-by-mykola-mazuryk-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Campania riaggiorna tutte le norme tecniche per la difesa e il diserbo in agricoltura integrata introducendo novità nei disciplinari rivolti ai beneficiari delle misure dei Psr. Con Decreto dirigenziale n.43 del 14 marzo 2017, pubblicato sul Bollettino ufficiale r ...

20 mar Zootecnia

Campania, valore aggiunto da produzioni zootecniche sicure

Rassegna di novità al XXIX Convegno residenziale sulla sanità di prevenzione del Laceno (Avellino) promosso dall'Istituto zooprofilattico sperimentale per il Mezzogiorno
antonio-limone-ed-il-kit-per-indentificare-brucella18mag2016izsm-portici

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si è parlato di progetti innovativi a sostegno delle imprese agroalimentari della Campania nel corso della giornata conclusiva del XXIX Convegno residenziale sulla sanità di prevenzione di Laceno (Avellino), promosso dall'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno i ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 23 marzo a 131.265 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner