Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Grano duro, prezzi fermi da cinque sedute

A Foggia sul mercato all'ingrosso non ci sono segnali di ripresa per il cereale che è calato tra settembre e ottobre del 6,46% rispetto ai valori di fine agosto. Fermi anche i valori rilevati da Ismea
agrex-grano-duro-borsa-italiana

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I prezzi del grano duro fino nazionale permangono ancora stabili a Foggia, dove il valore medio all'origine rilevato da Ismea l'8 novembre resta fermo rispetto al 25 ottobre 2017, quando cedeva il 2,2% sulla precedente osservazione. Stabilità confermata anche per il grano duro all'ingrosso il 15 novembre, alla Camera di commercio di Foggia dove - dopo cinque sedute - si rilevano ancora gli stessi prezzi del 25 ottobre. Sul fronte dei prezzi all'origine, si segnala l'ultima rilevazione a Foggia di Ismea all'8 novembre 2017 che per il grano duro fino nazionale segnala 217,50 euro alla tonnellata di prezzo medio, stabile sul 25 ottobre a Foggia. A questo punto, la perdita sui valori del 30 agosto è del -6,46%. A Foggia il grano duro fino nazionale all'ingrosso mercoledì 15 novembre 2017, conferma i prezzi della seduta precedente - 227 euro alla tonnellata sui valori massimi - dopo che il 4 ottobre si era assistito all'ultimo ...

Tuta absoluta, gli strumenti di lotta in una strategia di difesa

Ad Acerra (Napoli), Luigi Sannino ha parlato durante un incontro promosso dall'assessorato Agricoltura della Regione Campania: dalla lotta biologica all'utilizzo delle molecole di più recente scoperta
pomodori-pomodoro-by-doctorbob-morguefile-620x489

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La confusione sessuale può essere un'arma in più, ma non la sola a combattere la Tignola del pomodoro, sulla quale vanno alternati varie tipologie di interventi di difesa, in modo da non indurre resistenza. E' questa la conclusione che si è tratta al termine ...

Pac, certificato antimafia per centinaia di migliaia di imprese agricole

Il nuovo Codice di contrasto alla criminalità organizzata lo avrebbe imposto a tutti gli imprenditori agricoli. Un emendamento al dl fiscale rimette un limite, quello dei 5mila euro di contributi all'anno
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Le imprese agricole italiane che ricevano più di 5mila euro all'anno di contributi attraverso la Domanda unica della Pac dovranno presentare la certificazione antimafia entro il 30 novembre 2017. L'onere, fino al 2016 gravava solo sulle  grandi aziende, tra le 2mila ...

Bankitalia, cresce l'export agricolo in Campania (14,3%) e Puglia (9%)

I dati riguardano il primo semestre 2017. Bene l'industria agroalimentare in Puglia (+4,9%) trainata dall'olio, mentre cala in Campania (-3,3%) frenata dall'industria delle conserve vegetali
mozzarella-mozzarelle-bit24-fotolia-750x607

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Gli aggiornamenti della Banca d'Italia sulla congiuntura territoriale regalano buone notizie per due regioni del Sud - Campania e Puglia - dove l'export del settore agricolo si rivela in netta crescita. In Campania - nel primo semestre 2017 - le ...

Siccità, per la Sardegna altri 25 milioni sul collegato alla manovra finanziaria

L'emendamento approvato il 15 novembre 2017 al Senato era stato presentato da una pattuglia di parlamentari dell'isola. La Coldiretti regionale esprime soddisfazione
terreno-secco-arido-suolo-terra-cambiamenti-climatici-by-sunny-forest-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Stanziati altri 25 milioni di euro per le imprese agricole della Sardegna colpite in questo 2017 da una delle peggiori siccità degli ultimi anni e che ha causato ad oggi - secondo stime della Coldiretti - circa 300 milioni di euro di danni. I denari arriveranno grazie ad ...

Psr Basilicata, rinvio scadenze da quasi 30 milioni di euro

Differti i termini per la presentazione delle istanze sulle misure 4 (investimenti) e 16 (valorizzazione filiere). Braia: "Necessario più tempo per integrare progetti aziendali e di filiera". E spuntano anche difficoltà di natura tecnica
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Giunta regionale della Basilicata, su proposta dell'assessore alle Politiche agricole, Luca Braia, ha deliberato il differimento dei termini di scadenza per il rilascio delle domande di sostegno sul portale Sian. Riguardano tre importanti bandi del Programma di sviluppo rurale 2014 ...

Mozzarella di bufala campana, si punta tutto sull'export

Il Consorzio di tutela conferma l'offensiva sui Paesi terzi, e ribadisce la necessità di abbattere i costi della logistica con "nuove tecniche di conservazione"
9uvrhconsorzio-grafico-decennio-01

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

ll prossimo 20 novembre il Consorzio di tutela Mozzarella di bufala campana volerà in Sudafrica e sarà a Cape Town per partecipare al workshop su 'Protezione e promozione dei prodotti a Indicazione geografica', promosso dall'Ambasciata d'Italia a Pretoria, in sinergia ...

15 nov Zootecnia

Sardegna, liquidati il 6,26% degli aiuti ai pastori

Sono i primi soldi sui 45 milioni di euro stanziati dalla Regione. Lo rende noto Argea oggi. E c'è ancora tempo per presentare le domande: la scadenza è fissata al 18 dicembre 2017
agnelli-pecore-ovini-by-heebyj-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I pastori sardi stanno iniziando ad incassare quanto loro dovuto per affrontare l'emergenza di questa ultima campagna produttiva, fino ad ora sarebbe stato erogato il 6,26% dei fondi stanziati sul bilancio della Regione Sardegna: 45 milioni di euro. Lo ha reso noto l'Agenzia regionale ...

15 nov Zootecnia

Sardegna, il Pecorino romano si allea con Asiago e Speck

Grazie al progetto Propaseu finanziato dall'Ue e che vede i tre prodotti a denominazione di origine uniti per tutelare meglio e promuovere i propri prodotti presso la Gdo Usa
pecorino-romano-formaggio-fonte-consorzio-di-tutela

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il Consorzio di tutela del Pecorino romano Dop si allea con gli enti posti a presidio del formaggio Asiago Dop e dello Speck Igp per rafforzare la sua presenza e allo stesso tempo tutelarsi meglio sui mercati strategici di Stati Uniti e Canada attraverso percorsi di formazione, ...

Psr Puglia, 23 Gal ai nastri di partenza

Definite le strategie di sviluppo locale. A disposizione sul programma ci sono 161 milioni di euro, ma anche i fondi del Feamp per quelli che agiranno sulla costa
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri, 13 novembre 2017, a Bari l'assessorato all'Agricoltura della Regione Puglia ha presentato i 23 Gruppi di azione locale pugliesi che si sono visti approvare le rispettive linee di sviluppo strategico e che avranno una dote da 161 milioni di euro. "I Gal della Puglia ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia