Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

BCS: è tempo della Rotex Edelweiss

Compatto e leggero, il nuovo modello di falciatrice vista ad Eima 2016 e rivista al Sima 2017, è ideale con tutte le trattrici comprese quelle speciali da montagna e gli isodiametrici
Info aziende
bcs-rotex-edelweiss-2017-jpg.jpg

Falciatrice a dischi frontali BCS Rotex Edelweiss
Fonte foto: Bcs Group

Parte la stagione della fienagione e la falciatrice a dischi frontali Rotex Edelweiss di BCS scende in campo.

Presentata a Eima 2016 e rivista in occasione del Sima 2017, la macchina è attualmente disponibile nella versione a 5 dischi con larghezza di taglio da 2,05 metri a cui si aggiungeranno i modelli a 6 e 7 dischi con una larghezza di lavoro fino a 2,85 metri.

Grazie agli ingombri ridotti e al peso contenuto, la Rotex Edelweiss si presta per l'uso alpino e mantiene tutti i punti di forza dell'affermata Rotex Avant NT, risultando però più leggera e compatta grazie alla riprogettazione del telaio, delle trasmissioni e della scatola di comando della barra falciante, ora in gran parte realizzata con lega leggera.
 
BCS Rotex Edelweiss AS5 a Eima International 2016
(Fonte foto: © Valentina Andorlini - AgroNotizie)

Un telaio in materiale sintetico sostituisce i lamierati metallici per la protezione della barra anteriormente e posteriormente e la trasmissione a bagno d’olio massimizza l'affidabilità nel tempo e riduce le operazioni di manutenzione.

Le frizioni e le ruote libere, che salvaguardano le trasmissioni, lavorano in un carter chiuso integrato nel supporto di comando posto dietro al primo disco, con il risultato di ottimizzare il flusso del foraggio falciato.
 
Falciatrice Rotex Edelweiss AS5 presso lo stand BCS al Sima 2017
(Fonte foto: © Serena Pala - AgroNotizie)

Grande anche la versatilità: BCS propone sei diversi tipi di telai di attacco che rendono la Rotex Edelweiss compatibile con tutti i trattori attualmente disponibili sul mercato, anche quelli di altri costruttori.

Infine, uno snodo centrale consente alle macchine di oscillare rispetto all’attacco di 5 gradi, adattandosi alla morfologia del suolo su cui vengono impiegate.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 20 luglio a 131.960 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy