Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Startup: come comunicare la propria idea

Il terzo incontro degli Innovation Boot Camp @Bayer si terrà a Milano il 13 giugno 2017
Info aziende
innovation-boot-camp-fonte-bayer.png

Il 13 giugno 2017 si terrà il terzo incontro organizzato da Bayer

Cosa determina il successo o l’insuccesso di una start up e cosa distingue un’impresa che è riuscita a fare il salto da una che è rimasta al punto di partenza? L’originalità dell’idea e la capacità imprenditoriale dei founder ma anche la loro bravura nel raccontare la propria idea e soprattutto la capacità di saperla vendere.
 
Ne parleranno Giuseppe Di Piazza, giornalista, responsabile di Corriere innovazione del Corriere della Sera, e David Casalini, imprenditore, founder e amministratore delegato di RnDlab, da cui sono nate le piattaforme di successo StartUpItalia! e CheFuturo!.
Con loro, Daniela Boccadoro Ameri, presidente di Ameri Communications ed esperta di comunicazione per le start up, e Daniele Rosa, responsabile comunicazione di Bayer Italia.

"All’incontro tracceremo una mappa dei fondamentali per lo startupper che vuole vendere la propria idea agli investitori, ai business angels e ai potenziali e futuri clienti" commenta Daniela Boccadoro Ameri.
"L’idea, da sola, non basta, anche se è buona. Sapersi raccontare è fondamentale: chi fa impresa deve trovare il proprio tratto distintivo, la propria identità e costruire una strategia efficace di comunicazione con i diversi pubblici che incontrerà".
 
L’appuntamento degli Innovation Boot Camp @Bayer si terrà il 13 giugno a Milano, in viale Certosa 130, nel centro comunicazione di Bayer. L'evento è gratuito previa registrazione fino a esaurimento posti.
Gli Innovation Boot Camp sono sostenuti da Bayer Italia, impegnata in iniziative di open innovation e alla guida della declinazione italiana di un progetto globale, Grants4Apps, piattaforma dedicata alle startup digital Life Sciences, che offre visibilità e networking con potenziali investitori. 

Nell’ambito delle iniziative di Open Innovation di Bayer, portate avanti da Grants4Apps Italy, si parlerà della call to action italiana dedicata alle startup Life Sciences (Salute e Agricoltura), aperta fino al 30 giugno, che prevede un programma di incubazione di 100 giorni nel “G4A Innovation Lab” in Bayer a Milano e un ricco pacchetto di servizi offerto da Microsoft.

L’iniziativa nasce dal successo di StartUp4Life, la call for ideas dedicata agli startupper over40, nata dalla collaborazione tra Bayer e Ameri Communications e che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 201 progetti da tutta Italia.

Fonte: Bayer

Tag: incontri start up

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy