Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Alessio Pisanò

Alessio Pisanò

Corrispondente da Bruxelles

Nato nel 1982 a Lecce, cresciuto a Verona, dal 2008 vivo a Bruxelles dove lavoro come giornalista freelance e mi occupo di digital communication per singoli e associazioni. Scrivere di Europa non vuol dire scrivere di “Esteri”, è solo una parte di “Interni”, chi lo deve ancora capire se ne accorgerà di colpo un giorno. Parlare “di Ue” seriamente e senza luoghi comuni in Italia non è facile, ma noi ci proviamo.

Come ogni freelancer che si rispetti, le collaborazioni vanno e vengono. Attualmente scrivo per IlFattoQuotidiano.it, Italpress, e saltuariamente per Lettera43, L'Arena di Verona, Il Giornale di Vicenza, Left Avvenimenti, Il Salvagente. Lavoro come videomaker per EurActiv.it e, saltuariamente per Eunews.it. Da fine gennaio 2014 ho iniziato a collaborare con AgroNotizie. In questi anni ho scritto anche per Helpconsumatori, L'Indro e fino al dicembre 2012 ho curato una rubrica di attualità europea per la televisione online BobineTV.

Scrivo in inglese di Ecoinnovazione per il sito EcoAp della Commissione europea e per il The New Federalist, il magazine online dei giovani federalisti europei, le cui idee mi intrigano parecchio.

Gestisco tre blog: www.alessiopisano.com, uno su IlFattoQuotidiano.it e l'altro in inglese su BlogActiv.eu dove, ovviamente, scrivo sempre di Europa.

Cosa penso dell'Europa (o dell'Ue)? Che potrebbe essere la soluzione a tutti i mali... o quasi...

Sfoglia gli articoli di Alessio Pisanò

Contatta l'autore

Corte Ue: "Ad ogni prodotto la sua denominazione"

In una sentenza su una società tedesca che produce alimenti vegetariani e vegani, l'organo europeo ha stabilito che per non confondere i consumatori i prodotti vegetali non possono essere commercializzati con nomi riservati ai prodotti di origine animale
tofu-prodotti-vegetali-soia-by-ping-han-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

I prodotti puramente vegetali non possono essere commercializzati con denominazioni riservate a prodotti di origine animale. A sancirlo è stata la Corte di giustizia dell'Unione europea che si è espressa nel corso della sentenza sulla TofuTown, una società tedesca che produce e distribuisce alimenti vegetariani e vegani. Esistono, tuttavia, delle eccezioni, ma rientrano in un elenco tassativo.   Il caso TofuTown: l'accusa del Verband Sozialer Wettbewerb La società tedesca produce alimenti puramente vegetali. Tra questi ci sono Soyatoo burro di tofu, formaggio vegetale, Veggie-cheese, Cream e altri prodotti con denominazioni simili (che utilizzano, dunque, denominazioni che richiamano il mondo dei prodotti di origine animale, come il burro ed il formaggio). A sollevare la questione è stato il Verband Sozialer Wettbewerb, un'associazione tedesca che opera per contrastare la concorrenza sleale. Questa ha intentato un'azione

Glifosate, la discussione continua

Dubbi sulla pericolosità o meno dell'erbicida e possibile rinnovo ultradecennale dell'autorizzazione: se ne parla nell'Unione europea
agrofarmaci-distribuzione-campo-by-anton-gvozdikov-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Secondo il commissario europeo per la Salute e la politica dei consumatori, Vytenis Andriukaitis, "c'è ampia convergenza tra la comunità scientifica europea e internazionale sul fatto che il glifosate non è cancerogeno". Ma l'erbicida più utilizzato al m ...

Biologico e agrofarmaci, il punto del Consiglio Ue

Attesa per i negoziati sul settore bio, mancata armonizzazione delle soglie sugli agrofarmaci e andamento del mercato ortofrutticolo e non: leggi la situazione rilevata dall'organo europeo
verdure-ortaggi-ortofrutta-biologico-by-vagabondo-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

I ministri dell'Agricoltura dell'Unione europea restano alla ricerca di un accordo per il nuovo regolamento sulla produzione biologica e sull'etichettatura dei prodotti "bio". Nel frattempo, la Commissione europea definisce "migliorata sensibilmente" la situazione de ...

12 giu Zootecnia

Apicoltura, luci e ombre

Europa non autosufficiente, carenza di professionisti e giovani, ma possibilità di crescere: leggi la situazione del comparto al centro di un'audizione al Parlamento europeo
api-ape-by-oleksiy-ilyashenko-fotolia-750x536

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Europa non autosufficiente e pochi professionisti e giovani impiegati nel settore. Questo è lo stato dell'apicoltura europea al centro di un'audizione pubblica in Commissione Agricoltura al Parlamento europeo. L'obiettivo degli esperti è creare una domanda di prodotti dell& ...

8 giu Zootecnia

Benessere animale, più tutele dall'Ue

Nata la piattaforma con l'obiettivo di promuovere il dialogo tra autorità ed esperti che si riunirà due volte l'anno
gallina-con-pulcini-by-andrea-izzotti-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Per tutelare il benessere degli animali nell'Unione europea è stata realizzata una piattaforma ad hoc e ad inaugurare la prima riunione, il 7 giugno 2017 a Bruxelles, è stato il commissario europeo per la Salute e la Sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis. Il team riunis ...

Glifosate, continua il dibattito a Bruxelles

Dubbi su eventuali effetti nocivi e preoccupazioni sul possibile ritiro dal mercato europeo dopo il voto della Commissione Ambiente del Pe: guarda l'intervista all'eurodeputato Giovanni La Via
agrofarmaci-distribuzione-campo-by-anton-gvozdikov-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

La Commissione Ambiente, salute pubblica e sicurezza alimentare (Envi) del Parlamento europeo ha votato un rapporto di opinion sulle procedure di autorizzazione del glifosate. Giovanni La Via, eurodeputato NcD e membro della Envi, spiega i dubbi degli europarlamentari sui possibili effetti nocivi ...

Mais e cotone Ogm, il Parlamento Ue si oppone all'importazione

Mais Das-40278-9 e cotone Ghb 119 erano già stati autorizzati dalla Commissione europea sulla base del parere dell'Efsa. Le due risoluzioni dell'Europarlamento, però, non sono testi legislativi vincolanti
cotone-fiori-by-gargonia-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Mais e cotone Ogm, l'aula dice no Con due voti distinti il Parlamento europeo riunito a Strasburgo per i lavori d'aula ha detto "no" all'importazione di prodotti Ogm già autorizzati dalla Commissione. Si tratta del mais Das-40278-9 e del cotone Ghb 119. Nel primo caso ...

Glifosate, verso il rinnovo nell'Ue

La Commissione europea è al lavoro per rinnovare l'utilizzo dell'erbicida, ma per un periodo inferiore ai quindici anni. Mentre si attendono altri pareri scientifici, Echa, Oms, Efsa e Fao hanno già dato la loro opinione positiva
agrofarmaci-fitosanitari-distribuzione-by-federico-rostagno-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Commissione al lavoro per rinnovo glifosate Meno di quindici anni, ma comunque via libera. La Commissione europea lavora al rinnovo delle autorizzazioni per il glifosate, dopo i pareri scientifici che non hanno riconosciuto la natura cancerogena del composto chimico. Tra gli Stati membri i pi&ugra ...

Cia, quaranta anni tra passato e futuro

Sono iniziate a Bruxelles le celebrazioni della Confederazione italiana agricoltori. Guarda le videointerviste ad alcuni rappresentati regionali
campo-agricolo-agricoltura-by-igor-mojzes-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Partono da Bruxelles le celebrazioni ufficiali per il quarantennale della Cia-Agricoltori italiani. I rappresentanti regionali della Cia, insieme al presidente nazionale Dino Scanavino, hanno incontrato a Bruxelles i principali rappresentanti del mondo agricolo europeo anche per parlare della fut ...

Mais Ogm Bt11, il Parlamento europeo si oppone

La richiesta di stop all'introduzione è motivata dalla mancanza di dati relativi alle varie sottocombinazioni delle varietà del cereale. L'ultima decisione spetta, comunque, alla Commissione Ue
mais-pannocchia-by-smereka-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Stop all'ennesimo mais Ogm Gli eurodeputati si oppongono all'introduzione del mais Ogm Bt11 (che con i suoi venti sottoprodotti è resistente al glifosato) nel mercato europeo. La risoluzione approvata è di iniziativa, quindi senza valore legislativo diretto ma d ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner