Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Alessio Pisanò

Alessio Pisanò

Corrispondente da Bruxelles

Nato nel 1982 a Lecce, cresciuto a Verona, dal 2008 vivo a Bruxelles dove lavoro come giornalista freelance e mi occupo di digital communication per singoli e associazioni. Scrivere di Europa non vuol dire scrivere di “Esteri”, è solo una parte di “Interni”, chi lo deve ancora capire se ne accorgerà di colpo un giorno. Parlare “di Ue” seriamente e senza luoghi comuni in Italia non è facile, ma noi ci proviamo.

Come ogni freelancer che si rispetti, le collaborazioni vanno e vengono. Attualmente scrivo per IlFattoQuotidiano.it, Italpress, e saltuariamente per Lettera43, L'Arena di Verona, Il Giornale di Vicenza, Left Avvenimenti, Il Salvagente. Lavoro come videomaker per EurActiv.it e, saltuariamente per Eunews.it. Da fine gennaio 2014 ho iniziato a collaborare con AgroNotizie. In questi anni ho scritto anche per Helpconsumatori, L'Indro e fino al dicembre 2012 ho curato una rubrica di attualità europea per la televisione online BobineTV.

Scrivo in inglese di Ecoinnovazione per il sito EcoAp della Commissione europea e per il The New Federalist, il magazine online dei giovani federalisti europei, le cui idee mi intrigano parecchio.

Gestisco tre blog: www.alessiopisano.com, uno su IlFattoQuotidiano.it e l'altro in inglese su BlogActiv.eu dove, ovviamente, scrivo sempre di Europa.

Cosa penso dell'Europa (o dell'Ue)? Che potrebbe essere la soluzione a tutti i mali... o quasi...

Sfoglia gli articoli di Alessio Pisanò

Contatta l'autore

Riso, un cambio di rotta è possibile

Fronte comune per otto paesi europei che chiedono alla Commissione Ue di intervenire su etichettatura, Pac e clausola di salvaguardia per le importazioni dai paesi Eba
riso-tondo-by-mara-zemgaliete-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Un'alleanza tra otto paesi dell'Unione europea per rendere operative alcune misure a sostegno del comparto del riso. A guidare questa cordata è proprio l'Italia che, nell'ultimo Consiglio Agricoltura dell'Unione europea, ha sollecitato un intervento urgente della Commissione europea per attivare la clausola di salvaguardia per le importazioni dai paesi Eba, riconoscere la specificità del settore risicolo nella Pac, potenziare i modelli di etichettatura e approfondire gli studi sul settore.   Otto paesi, quattro richieste fondamentali I ministri dell'Agricoltura di Italia, Francia, Spagna, Bulgaria, Grecia, Ungheria, Portogallo e Romania hanno sottoscritto questa settimana a Bruxelles un documento strategico con quattro richieste principali. La prima è attivare la clausola di salvaguardia per le importazioni dai paesi Eba (i paesi "everything but arms") e valutare la possibilità di rimuovere i vincoli che impedisc

Fare rete con l'agricoltura sociale

Cia e Forum nazionale agricoltura sociale hanno lanciato Euro+Med Agri-Social Forum, lo spazio politico e culturale di aggregazione e confronto in Ue e nell'area mediterranea: guarda il video
agricoltura-biologica-coltivazioni-biologiche-campo-by-asferico-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Cia-agricoltori italiani e Forum nazionale agricoltura sociale lanciano Euro+Med Agri-Social Forum per fare rete in Ue e nell'area mediterranea. L'obiettivo principale è accrescere la diffusione dell'agricoltura sociale in tutti i paesi europei a partire da quelli dell' ...

Pac: modernizzazione e semplificazione

Per i cittadini europei la Politica agricola comune deve continuare ad essere gestita a livello comunitario, avendo come obiettivi il sostegno agli agricoltori e la protezione dell'ambiente: questi i risultati della consultazione pubblica
campo-balla-fieno-collina-ronnybas-fotolia-750x750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Il commissario europeo per l'Agricoltura e lo sviluppo sostenibile, Phil Hogan, ha presentato i risultati della consultazione pubblica sulla modernizzazione e la semplificazione della Pac, la Politica agricola comune. Per i cittadini europei la politica agricola deve continuare ad essere gestit ...

Biologico, l'Ue ci prova

No alla decertificazione automatica dei prodotti con residui di agrofarmaci, più controlli e requisiti stringenti per l'import: si presenta così l'accordo informale tra le istituzioni europee sul nuovo regolamento
ortofrutta-frutta-verdura-ortaggi-biologico-by-monticellllo-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Più controlli su tutta la filiera del biologico, no alla decertificazione automatica dei prodotti con residui di agrofarmaci, requisiti stringenti per i prodotti importati da paesi terzi, certificazione di gruppo per le piccole aziende e database sui semi bio. Le istituzioni europee hanno ra ...

Api, nasce un partenariato europeo per aiutare a salvarle

L'European Bee Partnership punta a migliorare la raccolta e la condivisione dei dati. Intanto fioccano le proposte per riformare il settore apicolo
api-ape-alveare-apicoltura-by-irochka-fotolia-750x750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Un partenariato per cambiare il modo di valutare la salute delle api nell'Unione europea. È il risultato principale di un incontro scientifico che si è tenuto nei giorni scorsi a Bruxelles. Vi hanno partecipato più di 120 delegati di organizzazioni scientifiche, organismi de ...

Greening, Unione europea in disaccordo

Con una risoluzione l'Europarlamento ha comunicato che il regolamento delegato della Commissione Ue dello scorso 15 febbraio non può entrare in vigore: numerosi i punti al centro del dibattito
prato-verde-greening-ambiente-sostenibilita-by-sdecoret-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Semaforo rosso del Parlamento europeo al regolamento delegato della Commissione europea in materia di greening. Con una risoluzione (relatore della mozione l'eurodeputato Czeslaw Adam Siekierski) l'Europarlamento ha comunicato alla Commissione che il regolamento delegato non può en ...

Corte Ue: "Ad ogni prodotto la sua denominazione"

In una sentenza su una società tedesca che produce alimenti vegetariani e vegani, l'organo europeo ha stabilito che per non confondere i consumatori i prodotti vegetali non possono essere commercializzati con nomi riservati ai prodotti di origine animale
tofu-prodotti-vegetali-soia-by-ping-han-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

I prodotti puramente vegetali non possono essere commercializzati con denominazioni riservate a prodotti di origine animale. A sancirlo è stata la Corte di giustizia dell'Unione europea che si è espressa nel corso della sentenza sulla TofuTown, una società tedesca che produ ...

Glifosate, la discussione continua

Dubbi sulla pericolosità o meno dell'erbicida e possibile rinnovo ultradecennale dell'autorizzazione: se ne parla nell'Unione europea
agrofarmaci-distribuzione-campo-by-anton-gvozdikov-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Secondo il commissario europeo per la Salute e la politica dei consumatori, Vytenis Andriukaitis, "c'è ampia convergenza tra la comunità scientifica europea e internazionale sul fatto che il glifosate non è cancerogeno". Ma l'erbicida più utilizzato al m ...

Biologico e agrofarmaci, il punto del Consiglio Ue

Attesa per i negoziati sul settore bio, mancata armonizzazione delle soglie sugli agrofarmaci e andamento del mercato ortofrutticolo e non: leggi la situazione rilevata dall'organo europeo
verdure-ortaggi-ortofrutta-biologico-by-vagabondo-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

I ministri dell'Agricoltura dell'Unione europea restano alla ricerca di un accordo per il nuovo regolamento sulla produzione biologica e sull'etichettatura dei prodotti "bio". Nel frattempo, la Commissione europea definisce "migliorata sensibilmente" la situazione de ...

12 giu Zootecnia

Apicoltura, luci e ombre

Europa non autosufficiente, carenza di professionisti e giovani, ma possibilità di crescere: leggi la situazione del comparto al centro di un'audizione al Parlamento europeo
api-ape-by-oleksiy-ilyashenko-fotolia-750x536

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Europa non autosufficiente e pochi professionisti e giovani impiegati nel settore. Questo è lo stato dell'apicoltura europea al centro di un'audizione pubblica in Commissione Agricoltura al Parlamento europeo. L'obiettivo degli esperti è creare una domanda di prodotti dell& ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard