19 gen Zootecnia

Pecorino romano oltre la soglia degli 8 euro al chilogrammo

Ieri a Milano confermato l'aumento a 8,05 euro fissato per la prima volta l'11 gennaio scorso, sesto aumento dallo scorso 28 settembre. Intanto langue il prezzo del latte ovino in Sardegna
prezzo-pecorino-romano-dop

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Aumenta ancora il prezzo del Pecorino romano Dop sulla piazza di Milano, mentre accusa qualche pur timida limatura il latte di pecora all'ovile in Sardegna. L'ultimo aumento di prezzo per il formaggio sardo è avvenuto lo scorso 11 gennaio, con un rialzo di 10 centesimi che lo ha portato sui valori massimi a 8,05 euro al chilogrammo (+1,3% sul 4 gennaio 2021). Il tutto mentre i prezzi del latte ovino sardo sono fermi per lo più su un prezzo prevalente di 80 centesimi al litro dal 30 ottobre scorso.   Stabile il prezzo a Milano ieri Il Pecorino romano Dop - stagionatura di cinque mesi e oltre da produttore - e alle condizioni di "franco magazzino di stagionatura", e Iva esclusa, il 18 gennaio 2021, alla Borsa merci di Milano è stato fissato a 7,85 euro al chilogrammo sui minimi e 8,05 euro sui massimi, registrando stabilità sulla seduta dell'11 gennaio. Quello dell'11 gennaio scorso è stato invece il sesto aumento ...

19 gen Zootecnia
Una rete di sicurezza per i suini
Un fondo mutualistico che intervenga nelle situazioni mercato più difficili. Insieme alla valorizzazione delle carni nel solco del marchio "Sigillo italiano". Li propone Assosuini
suino-primissimo-piano-andrew-martin

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Sembra una tempesta perfetta quella che si sta abbattendo sul settore suinicolo. Prima i prezzi a livelli insperati sui mercati mondiali, a causa della peste suina africana che azzerava le produzioni cinesi, costringendo Pechino a spingere sull’import, favorendo così ...

18 gen Zootecnia
Mezzogiorno, l'Antitrust apre un'indagine sui caseifici
In Puglia Confagricoltura e Copagri denunciano "latte sottopagato nonostante i ristori della Regione". E l'assessore Pentassuglia convoca il Tavolo del latte per il 21 gennaio. In Sardegna sette aziende casearie sotto la lente di Agcm
latte-by-kubais-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Acque agitate nel mondo del latte anche al Sud: a gettare scompiglio fra produttori zootecnici e trasformatori sono le modalità di attuazione degli aiuti pensati nella prima fase della crisi dei consumi scatenata dal lockdown. E mentre l'Antitrust apre un'ampia inchiesta per ...

18 gen Zootecnia
Tempesta sulla zootecnia della Campania
Contestata l'assemblea dell'Associazione regionale degli allevatori, reduce da un lungo periodo di commissariamento. Lamentate alcune falle nella convocazione degli associati. Il rimpallo delle responsabilità
protesta-allevatori-sanniti

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

È Davide Minicozzi il nuovo presidente della Associazione regionale allevatori della Campania (Arac). Allevatore e con esperienza di guida di varie istituzioni locali, fra i vertici campani della Coldiretti, Minicozzi giunge alla guida di Arac in un momento delicato nella vita della ...

13 gen Zootecnia
Suini, crollano i prezzi
Aumento dei costi e caduta delle quotazioni fanno precipitare la redditività degli allevamenti, favorendo al contempo i margini delle imprese di trasformazione. La conferma nelle analisi del Crefis
graficosuini-ag

Aumento del prezzo della soia e calo delle quotazioni dei suini pesanti da macello. Ecco due fattori che stanno erodendo la redditività della suinicoltura italiana, che anche in dicembre ha continuato a scendere. Una situazione puntualmente fotografata dall’indice Crefis, il Centro ...

12 gen Zootecnia
Sardegna, verso la riapertura del laboratorio del latte
Ieri sera l'assessora all'Agricoltura Murgia ha annunciato l'esercizio provvisorio per l'agenzia Laore e l'intesa tra questa e Agris, per rilevare la struttura dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna
latte-by-microstocker-fotolia-7501

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sembra avviarsi decisamente a soluzione la vicenda della chiusura del laboratorio di analisi del latte di Oristano della Associazione regionale allevatori della Sardegna in liquidazione, stando almeno alle ultime dichiarazioni rese proprio ieri sera dall'assessora all'Agricoltura della ...

11 gen Zootecnia
Conapi, in crescita fatturato e base sociale
Il Consorzio nazionale apicoltori ha chiuso il bilancio 2019-2020 con 23,8 milioni, il 5% in più della campagna precedente e trentasei soci in più rispetto al 2018-2019. Presentato anche un nuovo piano strategico che punta a potenziare la struttura commerciale
diego-pagani-by-conapi-jpg

E' positivo il bilancio di Conapi per la campagna 2019-2020. Il Consorzio nazionale apicoltori, che costituisce la più importante cooperativa del settore, ha visto un aumento sia del fatturato che del numero dei soci. A comunicarlo è stato il consorzio stesso dopo ...

11 gen Zootecnia
Tempi duri per la carne
Solo il settore avicolo mantiene le posizioni, mentre le carni bovine sono in affanno in Italia come nella Ue. Precipita ancora il prezzo dei suini, innescando una delle crisi più profonde che il settore abbia mai attraversato
numeri-della-carne-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Solo i prezzi all’origine dei vitelli stanno guadagnando qualche posizione, riavvicinandosi alle quotazioni dei 12 mesi precedenti, dai quali sono ancora distanti del 2,4%. Per tutte le altre tipologie di bovini da carne i prezzi sono invece in flessione, in particolare per i maschi delle ...

8 gen Zootecnia
Campania, zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola: varato il Programma d'azione
Nella stessa delibera di Giunta approvata a dicembre, anche la nuova disciplina per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque reflue e digestati
liquami-effluenti-concimazione-by-photoprojektrm-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Campania si avvia a rendere effettive le prescrizioni per le nuove zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola designate con la delibera di Giunta n 762 del 5 dicembre 2017. Infatti, con delibera di Giunta regionale n 585 del 16 dicembre 2020 della Direzione generale delle ...

7 gen Zootecnia
Sardegna, attesa per la riapertura del laboratorio latte
Forse ad un passo dalla soluzione la riapertura della struttura di Oristano, ma serve un accordo tra i liquidatori dell'Aras e il commissario straordinario della Laore. Mentre il giudizio sulle riassunzioni va alla Corte costituzionale
laboratorio-ricerca-scienzati-provetta-provette-by-jk1991-adobe-stock-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La zootecnia sarda e tutta la filiera lattiero casearia sono rimaste con il fiato sospeso durante tutto il periodo natalizio, perché il 23 dicembre il laboratorio per le analisi del latte dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna - in liquidazione - ha iniziato a non ...

7 gen Zootecnia
La Cina chiude ai suini
Bloccate alcune partite di carni provenienti dall'Italia con motivazioni sanitarie che sembrano pretestuose. Un freno all'export che coinvolge anche altri paesi Ue e rischia di appesantire un mercato già in profonda crisi
suini-tubo-petra-bosse

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Un euro al chilo, o poco più, quanto una tazzina di caffè. E’ il prezzo che il mercato paga per i suini da macello. Prezzi che non coprono le spese di produzione, frutto di una beffarda congiuntura di mercato che prima ha portato i prezzi alle stelle, invogliando a spingere ...

22 dic Zootecnia
Sardegna, domani chiude il laboratorio Aras
E gli allevatori di tutta l'isola restano senza riferimenti per le analisi del latte, a cominciare da quelle di certificazione sanitaria. I Consorzi di tutela del Pecorino romano, Fiore sardo e Pecorino sardo lanciano l'allarme
ricerca-laboratorio-morguefile-autore-cyblor

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il laboratorio dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna, ente in liquidazione, uno dei più importanti ed efficienti d'Europa, è in una situazione di stallo totale e da domani, 23 dicembre, bloccherà qualunque attività. Non potrà perciò ...

22 dic Zootecnia
Toscana, oltre 3 milioni per il controllo degli ungulati
I fondi sono destinati alle polizie provinciali per attuare le misure previste nella legge regionale per la gestione della fauna selvatica sia in campagna che nelle zone abitate
cinghiale-cinghiali-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Sono in arrivo 3 milioni e 780mila euro per la gestione del problema degli animali selvatici in Toscana. La regione ha infatti stanziato queste risorse per rafforzare il sistema di controllo in particolar modo degli ungulati e per svolgere le attività di vigilanza ittico-venatoria. Le ...

21 dic Zootecnia
Miele, un 2020 mediocre se non deludente
Produzioni in calo e generalmente sotto le attese, se non per rare eccezioni su alcune tipologie di miele e in particolari zone. Il tutto accompagnato da un mercato e da un andamento dei prezzi piuttosto fermi
miele-barattoli-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Il 2020 non sarà certo ricordato per la produzione del miele. Anzi, al di là di qualche eccezione locale, si conferma l'andamento negativo che ormai da alcuni anni sta caratterizzando le produzioni apistiche. A dirlo è il report annuale dell'Osservatorio nazionale ...

21 dic Zootecnia
Il futuro che attende il latte e la carne
Tra benessere animale e sostenibilità delle produzioni, senza tralasciare l'impatto del coronavirus, la Commissione Agricoltura Ue ha provato a delineare quella che sarà la strada del comparto
carne-latte-formaggi-uova-proteine-by-africa-studio-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Innanzitutto, una buona notizia: latte e carne, in altre parole il settore zootecnico, resteranno un settore chiave dell'agricoltura. Non c'è deriva animalista che tenga. Naturalmente, le tendenze ormai assodate verso un minore impatto ambientale, riduzione dell'uso ...

18 dic Zootecnia
Il prezzo del latte è in pericolo
Il mercato europeo è in recupero, ma la produzione continua ad aumentare e le quotazioni potrebbero cedere posizioni. In Italia timidi segnali positivi dai principali formaggi Dop
numeri-del-latte-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

In Italia non ci sono segnali di ripresa per il latte. Il prezzo sul mercato libero (il latte spot, venduto fuori contratto) si muove da mesi in uno stretto range di prezzo compreso fra i 36,24 centesimi di giugno ai 35,62 delle ultime rilevazioni di metà dicembre. I 43,75 centesimi al ...

15 dic Zootecnia
Pecorino romano, 8 euro al chilogrammo in vista
Sui massimi il tipico formaggio ovino svetta a 7,95 euro al chilogrammo. Con le ultime quotazioni di ieri, confermati gli ulteriori rialzi di 20 centesimi al chilo del 4 dicembre. Mentre sono fermi al 30 ottobre i prezzi del latte ovino sardo
prezzo-pecorino-romano-dop

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Continua ad aumentare il prezzo del Pecorino romano sulla piazza di Milano, mentre resta fermo ai valori di mercato di fine ottobre il latte di pecora all’ovile in Sardegna. L’ultimo aumento di prezzo per il formaggio sardo è avvenuto lo scorso 4 dicembre, con un rialzo di 20 ...

14 dic Zootecnia
Un appello per la carne
Le carni di bovino e suino vivono una difficile stagione che potrebbe aggravarsi per una miope visione degli obiettivi di sostenibilità. Tutti temi al centro dell'assemblea di Uniceb
bovinocarnefiume-2-ag

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Che la pandemia avrebbe cambiato molte cose nelle abitudini quotidiane come in quelle alimentari lo si è subito capito. Il paniere della spesa degli acquisti domestici è stato riorganizzato prestando più attenzione agli ingredienti a scapito dei piatti pronti. Una scelta ...

14 dic Zootecnia
Il latte vegetale è migliore di quello vaccino? Diamo dei dati
In rete circolano molte fake news intorno al latte vaccino, che spesso viene messo in contrapposizione alle bevande vegetali, come il latte di soia o di mandorla. Per fare chiarezza abbiamo intervistato un esperto
latte-di-mandorla-latte-vaccino-tazze-by-marijana-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il latte fresco sta scontando negli ultimi anni un calo nei consumi da parte delle famiglie italiane. Le ragioni sono varie e in parte sono dovute al pressing delle cosiddette 'bevande vegetali' che sono promosse come più salutistiche e sostenibili rispetto al latte vaccino. ...

11 dic Zootecnia
Puglia, la Mozzarella di Gioia del Colle di latte vaccino è Dop
Pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale europea il Regolamento di esecuzione che ne iscrive il nome nell'elenco delle denominazioni di origine protetta. E' la 311° denominazione registrata dall'Italia a Bruxelles
mozzarella-di-gioa-del-colle-10-dic-2020-disciplinare-di-produzione

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 415/46 pubblicata ieri, 10 dicembre 2020, è stato riportato il Regolamento di esecuzione (Ue) 2020/2018 della Commissione del 9 dicembre scorso, "recante iscrizione di un nome nel registro delle denominazioni di origine protette e ...

10 dic Zootecnia
Genetica bovina, che la rivoluzione abbia inizio
La fiera di Cremona, pur se in versione digitale, ha tenuto a battesimo la presentazione di Synergy e delle nuove associazioni di razza che intendono prendere in mano il futuro della selezione e del miglioramento genetico
dna-elica-mano-geralt

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Le nuove norme sulla riproduzione animale si erano annunciate come una rivoluzione epocale, ma all’indomani della emanazione del decreto 52 dell’11 maggio 2018, con il quale si dettavano queste nuove regole, poco era cambiato. In sintesi si sanciva uno stop al regime monopolistico ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: