La genomica per la Jersey

A questa razza bovina è dedicata la nuova associazione Anajer che mette a disposizione degli allevatori diversi tipi di valutazione genomica per obiettivi di selezione mirati

razza-jersey-anajer.jpg

I bovini di razza jersey sono apprezzati fra l'altro per le caratteristiche del loro latte
Fonte foto: Anajer

L'Associazione nazionale allevatori della razza Jersey Italiana (Anajer) ha raggiunto in pochi mesi un traguardo tecnico sino a poco tempo fa inimmaginabile.
Grazie a diffusi contatti internazionali ed alla collaborazione in seno a Synergy (Unione di servizi per la genetica, della quale si è già parlato su AgroNotizie), i bovini della razza Jersey possono, finalmente, essere confrontati tra loro su base genomica.
Si tratta di un servizio che consente di scegliere diversi tipi di valutazione genomica in base a esigenze specifiche in modo semplice e trasparente.
 

I servizi

A questo si aggiungono numerosi altri servizi che fanno riferimento ai dati su base statunitense (Top Produzione) e a quelli canadesi, che rappresenta la patria per la conformazione (Top Conformazione).
Gli indici genomici per caratteri di elevatissimo livello tecnico sanitario si incontrano nelle elaborazioni frutto di decenni di selezione per i caratteri di salute degli animali di razza Jersey nei paesi nord-europei e disponibili nel servizio Top Salute.
Tutti questi aspetti si trovano infine riuniti nel servizio Top Gen, grazie al quale è possibile una valutazione genomica completa sotto tutti gli aspetti.
 

Un primo traguardo

Soddisfazione per questi primi risultati sono stati espressi dal presidente Anajer Paolo Borello: "Con la fornitura di questi nuovi servizi tecnici, finalmente anche in Italia la selezione della Jersey farà un salto in avanti. Un traguardo, questo, atteso da molti anni dagli allevatori che allevano questa magnifica razza".
Questo primo, importante passo si inserisce in un fitto calendario di attività tecniche previste per i prossimi mesi dalla neonata associazione, mentre continua la campagna di iscrizione di nuovi soci, che procede a ritmo spedito.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.162 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner