Monitorare fertilità e benessere animale con i sensori

Domani, venerdì 29 novembre 2019 all'Azienda agricola Fenil Prestini di Cremonesi Tiziano e Claudio Ss, località Villanuova, Verolavecchia (Bs)

suini-suinetti-allevamento-benessere-animale-by-stramyk-igor-fotolia.jpeg

Verolavecchia (Bs), 29 novembre 2019
Fonte foto: © Stramyk Igor - Fotolia

Domani, venerdì 29 novembre 2019, dalle 14.00 alle 16.00, si terrà all'Azienda agricola Fenil Prestini di Cremonesi Tiziano e Claudio Ss, "Monitorare fertilità e benessere animale: i sensori per attività motoria, ruminazione, ingestione e riposo" Evento dimostrativo del Progetto Psr New4Rep: Demo_Bov_3, in via Cascina Fenil Prestini nella località Villanuova, Verolavecchia (Bs).

Programma

• Registrazione partecipanti e presentazione progetto.
• Visita della stalla (200 vacche in mungitura) e dimostrazione dell’operatività delle tecnologie presenti: collari per monitorare il comportamento delle bovine (vacche e manze > 14 mesi), sala di mungitura a linea media (Swiftflo, 18 + 18 poste), spingi-vacche (in sala di attesa) e cancello di separazione automatico.
 Consultazione delle informazioni raccolte dai sensori mediante i software di gestione aziendale: allarmi e grafici.
• Discussione con i partecipanti e valutazione dell’impatto delle tecnologie impiegate in termini di miglioramento dell’efficienza riproduttiva e produttiva.
• Saluti e aperitivo offerto ai presenti

A cura di: Francesca Petrera, Fabio Abeni e Rosanna Marino (Crea, Centro di ricerca zootecnia e acquacoltura, Lodi), Claudio, Tiziano e Isidoro Cremonesi (imprenditori agricoli), con il supporto tecnico degli specialisti della ditta di produzione e distribuzione sensori.

La partecipazione all'evento è gratuita

Per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione: inviare una e-mail con il nome dei partecipanti e dell’azienda a francesca.petrera@crea.gov.it o Tel al 0371 450104.

Ai presenti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Scopri i dettagli dell'evento

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.776 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner