A Reggio Emilia si parlerà del futuro della suinicoltura

Evento Anas. 11 giugno 2010 al Centro congressi della Cantina Albinea Canali (Re)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

maiale.jpg

"Le fondamenta del nostro futuro" sarà il tema dell'incontro sulla suinicoltura italiana, organizzato dall'Anas-Associazione nazionale allevatori di suini, in collaborazione con Fiere di Reggio Emilia.

L'iniziativa si terra' l'11 giugno alle ore 10 al Centro Congressi della Cantina Albinea Canali, Località Canali (Reggio Emilia).

I presidenti dei Consorzi dei Prosciutti di Parma e San Daniele, Tanara e Morgante, il presidente di Anas Gusmaroli ed il capo dipartimento Icq del ministero Serino si confronteranno sul ruolo delle produzioni di qualità per la sostenibilità economica della suinicoltura italiana.

L'amministratore delegato di Adverperformance Mitterrutzner e il direttore di Cra-Pcm Buttazzoni tratterranno i temi della qualificazione e della valorizzazione delle produzioni suinicole italiane.

L'obiettivo della giornata è ribadire che il futuro della suinicoltura italiana passa attraverso un deciso consolidamento della connotazione distintiva delle nostre produzioni. Servono comportamenti coerenti, a partire dalle scelte d'allevamento per finire alla comunicazione trasparente al consumatore.

Il made in Italy si difende dalle mistificazioni e speculazioni anche proponendo prodotti distinguibili per il livello qualitativo e per il legame certo con la tradizione ed il territorio.

All'iniziativa saranno presenti numerose qualificate imprese dell'indotto suinicolo e sarà presentato l'impianto fotovoltaico che Anas ha installato presso il proprio centro genetico di Gualtieri, in provincia di Reggio Emilia.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.385 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner