Rubial RZ, il melone gialletto di punta di Rijk Zwaan

Daniele Montesi, crop specialist melone, anguria e portinnesti cucurbitacee per Rijk Zwaan Italia: "ha dimostrato ottime performance produttive in Sicilia, Puglia, Campania e Calabria. Ci aspettiamo una tenuta del frutto eccellente per coprire il periodo tipico di consumo"

melone-gialletto-rubial-rz-fonte-rijk-zwaan.jpeg

Melone gialletto Rubial RZ F1
Fonte foto: Rijk Zwaan

Il melone gialletto Rubial RZ è stato il protagonista della giornata dimostrativa che si è tenuta il mese scorso a Fulgatore, nel trapanese, organizzata da Rijk Zwaan Italia, filiale dell'omonima multinazionale olandese attiva nella ricerca e commercializzazione di sementi da orto per professionisti del settore.

"Siamo felici di aver condiviso un momento di interscambio di informazioni ed esperienze con i tecnici, le aziende ed i vivaisti chiave dell'areale - commenta Vincenzo Zangari, responsabile vendite di zona -. Abbiamo avuto modo di confermare per il terzo anno consecutivo Rubial RZ F1, la nostra varietà di punta di melone gialletto per trapianti di pieno campo. La pianta si presenta infatti vigorosa e ben bilanciata, l'allegagione è importante, con frutti di pezzatura 2,5-3 chilogrammi, il calibro e la cavità dei frutti sono più ridotti rispetto alle altre varietà del segmento e la buccia possiede un'ottima rugosità", conclude Zangari.

"Questo melone ha dimostrato ottime performance produttive non solo in Sicilia, ma anche in Puglia, Campania e Calabria. Ci aspettiamo, come testato negli anni precedenti, una tenuta del frutto eccellente per coprire il periodo tipico di consumo" conclude Daniele Montesi, crop specialist melone, anguria e portinnesti cucurbitacee per Rijk Zwaan Italia.
 
Melone gialletto Rubial RZ F1 di Rijk Zwaan
Il melone gialletto Rubial RZ F1
(Fonte foto: Rijk Zwaan)

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 266.116 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner