EVENTO - Castanicoltura in Piemonte: traguardi e prospettive

L'incontro si terrà il prossimo sabato 24 luglio al Centro regionale di castanicoltura di Chiusa di Pesio (Cn)

castagne-ricci-castagno-castanicoltura-autunno-by-marco-monticone-adobe-stock-750-335.jpeg

24 luglio 2021, ore 10.00 (Foto di archivio)
Fonte foto: © MarcoMonticone - Adobe Stock

Il prossimo sabato 24 luglio, alle ore 10.00, il Centro regionale di castanicoltura di Chiusa di Pesio (Cn) ospita l'associazione Città nazionale del Castagno. Una giornata di confronto, aperta al pubblico, dal titolo "Castanicoltura in Piemonte: traguardi e prospettive", in relazione ai progetti #CastagnoPiemonte e Castagno Più realizzati con il contributo congiunto dell'Unione europea, dello Stato italiano e della Regione Piemonte, nell'ambito del Programma di Sviluppo rurale 2014-20, operazione 16.2.
  
All'appuntamento saranno presenti: Claudio Baudino, sindaco di Chiusa di Pesio e Associazione nazionale Città del Castagno, Marco Rocca, Regione Piemonte, Maria Gabriella Mellano, UniTo, Guido Locatelli, Ecoforeste Srl, Ivo Poli, presidente associazione nazionale Città del Castagno, Marco Bussone, Uncem, Roberto Colombero, Uncem Piemonte e Michele Pianetta, Anci Piemonte.

L'evento si terrà al Centro regionale di castanicoltura, in Regione Gambarello 23.

Per informazioni e prenotazioni contattare l'Ufficio turistico di Chiusa di Pesio allo 0171734990 o via mail all'indirizzo valle.pesio@gmail.com

Scopri i dettagli dell'evento

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.025 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner