L'importante sinergia tra centro di saggio e sperimentazione nel settore delle sementi

Un servizio sperimentale completo e di alto livello grazie alla fusione delle esperienze di due eccellenze di settore come Repros e Anadiag

Contenuto promosso da Anadiag Italia
campo-marzo-2021-fonte-anadiag.jpg

Repros ed Anadiag Italia, punto di riferimento per la ricerca e lo sviluppo nel settore delle sementi e dei seminativi

Nel 2017 grazie all'acquisizione del gruppo Anadiag di Repros, una realtà italiana che dal 1985 è affermata nel settore per la conduzione di prove agronomiche e di confronto varietale sulle principali colture estensive, nasce una collaborazione strategica di alto valore in grado di offrire e garantire servizi di sperimentazione per l'agricoltura a 360 gradi, con un ampio know how europeo.

L'intreccio di diverse specializzazioni, rendono sul territorio italiano Anadiag Italia e Repros una squadra di in grado di offrire servizi su tutte le macroaree di sviluppo dell'agricoltura, dalla difesa con prove per agrofarmaci di sintesi chimica o biologici, alla nutrizione con un'ampia esperienza su prodotti biostimolanti e fertilizzanti, fino alla genetica attraverso i servizi di selezione varietale delle sementi.

Esperienze di lungo corso, ampie conoscenze delle dinamiche di settore e dei territori agronomici, una forte specializzazione trasversale e un continuo confronto europeo sono i veri punti di forza che rendono unica la sinergia tra Repros ed Anadiag, una realtà che oggi nel settore delle sementi può offrire una completa gamma di prove sperimentali, condotte attraverso moderne attrezzature specifiche di proprietà.

E proprio le attrezzature sono un'altra peculiarità unica, poiché il settore meccanico di Repros è in grado di sviluppare macchinari e attrezzature sperimentali di ogni tipo, grazie alla messa a punto in campo dei propri tecnici sperimentatori, per via della conoscenza delle esigenze sperimentali di campo. Pertanto, vengono utilizzate attrezzature funzionali al lavoro sperimentale per le proprie prove ma anche immesse sul mercato, come ad esempio: mietitrebbie e macchine da raccolta per tutte le produzioni agricole, seminatrici con moderni sistemi Gps e distribuzione granulare e liquida di prodotti alla semina, attrezzature per la irrorazione di prodotti sulle varie colture, e tante altre.

Uno sguardo sempre rivolto al futuro del settore, per esaudire le richieste di un mercato in continua evoluzione, che richiede esperienze sempre più specializzate e complete. Dalla genetica, alla difesa la fusione tra le esperienze di centro di saggio e settore varietale consentono oggi a Repros ed Anadiag Italia di essere un punto di riferimento per la ricerca e lo sviluppo nel settore delle sementi e dei seminativi, svolgendo una completa gamma di prove come:
  • prove di confronto varietale fra nuove varietà e testimoni, allo scopo di valutare le performances produttive e l'adattamento ambientale, per raccogliere tutte le informazioni utili al fine di individuare il corretto posizionamento commerciale.
  • supporto tecnico per realizzare il mantenimento in purezza di diverse specie agrarie per produrre seme di base
  • prove di difesa del centro di saggio intrecciate con le caratteristiche varietali
  • prove di concia delle sementi e di distribuzione di vari prodotti sia granulari che liquidi alla semina
  • prove agronomiche allo scopo di individuare le migliori condizioni di investimento, tecniche di lavorazione, epoca di semina, fertilizzazione, irrigazione, sistemi di difesa;
  • gestione delle pratiche di iscrizione varietale delle sementi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 259.308 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner