Melon House Fair, Enza Zaden: "Creiamo valore insieme"

Le novità del mondo del melone al centro dell'iniziativa tenutasi in versione face2face e digital

Contenuto promosso da Enza Zaden Italia s.r.l. Socio Unico
enza-zaden-webinar-20200714.jpg

Melon House Fair: grazie alla proposta di esperienza digitale, battuto il record degli anni precedenti di partecipazione

La Melon House Fair 2020 è diventata uno spazio di ispirazione per tutti i professionisti del melone; una piazza per condividere conoscenze e approfondimenti sul mercato e per scoprire le ultime novità del catalogo di Enza Zaden.

Quest'anno sono state introdotte molte novità: i clienti hanno avuto la possibilità di scegliere la modalità di partecipazione a loro più consona, face2face o digital.

 
Melone Osorio
 

Condividere nuove esperienze

Per due settimane, tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di partecipare di persona o in modo digitale.
Il team di Enza Zaden ha predisposto visite personalizzate all'interno della demo, con incontri caratterizzati da un numero ridotto di partecipanti e tutto è stato realizzato seguendo rigide misure di sicurezza.

Inoltre quest'anno i partecipanti hanno avuto la possibilità di partecipare virtualmente all'evento: risorse digitali, tour virtuale dimostrativo e meeting digitali sono state alcune delle risorse che usate dall'azienda per offrire un'esperienza digitale a 360°.

Professionisti di tutto il mondo si sono uniti all'azienda, battendo il record degli anni precedenti in termini di partecipazione, grazie alla proposta di esperienza digitale completa.
"Anche se il contatto digitale non sostituisce quello fisico, è indubbio che dobbiamo trarre vantaggio da ciò che la tecnologia ci offre in modo da essere connessi ogni volta che è possibile; quest'anno la Melon House Fair 2020 ha dimostrato che altri modi di lavorare 'non convenzionali' sono possibili per continuare a crescere insieme", così Miguel Salinas, responsabile vendite internazionale di Melone e Anguria.

 
Melon House Fair 2020
 

Condividere la conoscenza

Per completare tutte le attività di questa edizione, sono stati attivati anche due webinar. Durante entrambi i webinar l'azienda ha condiviso approfondimenti e informazioni sul mercato dei meloni e delle angurie. In particolare, è stato analizzato prima il consumo di melone e anguria in Spagna, grazie a Kantar e in seguito, con Ami si è passati a una prospettiva europea più ampia. Entrambe le prospettive hanno aiutato l'azienda e i clienti a capire dove trovare nuove opportunità di crescita.
 

Nuove opportunità

"Questa nuova normalità ci offre molte nuove possibilità - si legge in una nota di Enza Zaden -. Abbiamo così tanti modi per continuare a connetterci, crescere e creare valore insieme dove le persone e il lavoro di squadra saranno sempre al centro. Questo è il motivo per cui vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono uniti a noi durante questa edizione: torneremo l'anno prossimo creando valore insieme ancora una volta".

 
Melone Cantaloupe

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.658 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner