Fondo competitività delle filiere: domande di contributo per mais e proteine vegetali

La domanda di aiuto potrà essere presentata dal primo ottobre 2020 fino al 16 ottobre 2020. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

mais-by-dusan-kostic-fotolia-750.jpeg

Per la campagna 2020 è concesso un aiuto di 100 euro per ogni ettaro coltivato a mais o proteine vegetali (Foto di archivio)
Fonte foto: © Dusan Kostic - Fotolia

Agea ha approvato le istruzioni operative n. 61/20 di presentazione delle domande di contributo nel comparto maidicolo e delle proteine vegetali (legumi e soia) a valere sul Fondo per la competitività delle filiere istituito dal decreto Mipaaf del 3 aprile 2020.

I soggetti che possono accedere all'aiuto sono le imprese agricole che hanno sottoscritto, ai sensi del decreto 3 aprile 2020, direttamente o attraverso cooperative, consorzi e Organizzazioni di produttori riconosciute di cui sono socie, contratti di filiera di durata almeno triennale o che sottoscrivano contratti di filiera di durata almeno triennale con imprese di trasformazione e/o commercializzazione.

Per la campagna 2020 è concesso un aiuto di 100 euro per ogni ettaro coltivato a mais o proteine vegetali (legumi e soia), oggetto del contratto.

La domanda di aiuto potrà essere presentata attraverso il portale Sian a partire dal primo ottobre 2020 fino al 16 ottobre 2020.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: cerealicoltura leggi e decreti scadenze filiera legumi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.627 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner