Vitroplant punta sul ciliegio

Platinum sponsor all'International Cherry Symposium, l'azienda di Cesena è presente a livello internazionale in Europa, Asia, e Sud Africa e porterà a Vignola varietà e portinnesti innovativi

Info aziende
vitroplant-veduta-aerea-fonte-vitroplant-20190313.jpg

La sede di Vitroplant

Il settore delle piante di ciliegio è in espansione e attualmente arriva al 5% circa della produzione di Vitroplant Italia Srl, che opera nel settore del vivaismo frutticolo, tutta l'attività vivaistica è attuata a partire da materiale micro propagato "in vitro".
 
L'azienda, platinum sponsor dell'evento di Vignola, vede nella partecipazione al Simposio internazionale del ciliegio una duplice valenza: "per cogliere le novità del settore, per imparare e confrontarci con gli altri operatori - dichiara Vitroplant ad AgroNotizie -. E naturalmente per dare visibilità all'eccellenza dei nostri portainnesti che sono all'avanguardia per affinità nei confronti della cultivar del ciliegio e per la precoce messa a frutto. Sono inoltre adatti per impianti intensivi che permettono un sesto d'impianto molto fitto".
 

Il catalogo

L'azienda produce infatti portainnesti di actinidia, albicocco, ciliegio, mandorlo, melo, nettarine, noce, nocciolo, perchoche, pero, pesche piatte, pesco, pistacchio, susino, uva da tavola. Il catalogo comprende inoltre piante da frutto di actinidia, albicocco, carciofo, ciliegio, mandorlo, melo, nettarine noce, nocciolo, perchoche, pero, pesche piatte, pesco, pistacchio, melograno, olivo, susino, uva da tavola, zenzero.
 

Le varietà

All'evento Vitroplant porterà diverse varietà di ciliegio: "Anche le varietà che presentiamo hanno forti elementi di innovatività - ha specificato Vitroplant -: le varietà extra precoci sono caratterizzate da un'elevata pezzatura, unita ad una lunga shelf-life del frutto.
Le varietà tardive consentono di allungare il calendario di raccolta. Sono inoltre caratterizzate da un'elevata produttività della pianta e da buone caratteristiche organolettiche del frutto
".

 
Vitroplant
Vitroplant è nata nel 1979
 

Storia

La società di Cesena, nata nel 1979 grazie a Gilberto e Giuseppe Zuccherelli, oggi fa parte del gruppo agroalimentare Orogel ed è presente a livello internazionale in Europa, Asia, e Sud Africa. In particolare nelle aree geografiche che si affacciano sul Mediterraneo, sono state create le società miste Vitroplant Tunisia S.a. in Tunisia e Vitroplant Algérie in Algeria.
 

Aree di produzione

L'azienda ha tre aree di produzione:
  • l'area laboratorio, per la preparazione dei substrati di coltura, sala di sterilizzazione con autoclavi, sala cappe a flusso laminare, sale di coltura, sale di trapianto, frigoriferi per la conservazione del germoplasma "in vitro" eccetera. I numeri relativi al laboratorio sono: 70 posti cappa, nove sale di coltura per una capacità complessiva di 150mila vasi e una produzione annuale di 20 milioni di piante da frutto.
  • l'area serra che comprende circa 30mila mq di serre di ambientamento automatiche, delle quali 11mila mq completamente monitorate e ombrai di indurimento, dei quali 3.500 mq con protezione anti-insetto. La serra accoglie le piantine che sono state rinvasate per la fase di acclimatazione, per la selezione successiva e l'indurimento e comprende inoltre serre di stoccaggio del materiale.
  • l'area vivaio che si estende su una superficie di circa 100 ettari, in pieno campo.
La ricerca è un tassello importante per l'attività: è principalmente interna e autofinanziata.
 

Certificazioni

Le certificazioni di Vitroplant sono: la certificazione di qualità Uni En Iso 9001: 2005; la certificazione biologica legata ad una parte di attività dell'azienda agricola e la certificazione genetico sanitaria, ottenuta secondo le normative vigenti.
Per partecipare al Simposio internazionale del ciliegio è necessaria l'iscrizione a questo link

Plantgest e AgroNotizie sono media partner dell'evento

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.367 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner