Materiale vivaistico di qualità al centro del progetto Jingold

Il ciclo di produzione delle piante inizia da materiale di base depositato in centri di moltiplicazione accreditati che garantiscono la conservazione e la moltiplicazione del materiale stesso

Info aziende
piante-actinidia-fonte-jingold.jpg

I produttore, in collaborazione con i tecnici Jingold, può scegliere il tipo di materiale vegetale più idoneo alle condizioni pedoclimatiche del proprio territorio

Fornire ai propri agricoltori materiale vegetale di altissima qualità, da un punto di vista produttivo e sanitario, costituisce uno degli obiettivi principali di Jingold, azienda specializzata nella produzione di kiwi, che si prende cura dell'intera filiera, dallo sviluppo delle piante in vivaio alla commercializzazione dei frutti.

Il ciclo di produzione delle piante, per tutte le varietà di actinidia fornite da Jingold, inizia da materiale di base depositato presso centri di moltiplicazione accreditati che garantiscono la conservazione e la moltiplicazione del materiale stesso.

Successivamente questo materiale, conforme al regolamento dell'Unione europea del 5 dicembre 2012 L335/49 (2012/756/UE) sulla PSA, viene consegnato ai laboratori di micropropagazione convenzionati con Jingold, i quali producono piantine da consegnare alle aziende vivaistiche che si occupano dell'ambientamento e allevamento delle piante stesse, rigorosamente in serra, per ottenere esemplari con uno sviluppo dell'apparato radicale e aereo idonei al trapianto in campo.

L'isolamento dall'ambiente esterno assicurato dalla serra e la scelta di vivai ubicati in territori in cui la coltivazione del kiwi non è diffusa garantiscono la totale assenza di contaminazione da PSA.
 
Serra per actinidia

Jingold è in grado di fornire le seguenti varietà protette da privativa vegetale:
  • Jintao®(varietà a polpa gialla);
  • Jinyan® (varietà a polpa gialla);
  • Dong Hong® (varietà a polpa rossa);
  • Z5z6® (varietà a polpa verde);
  • Belen® (maschio);
  • Moshan Xiong n 2® (maschio).

Oltre alle suddette varietà brevettate, Jingold fornisce ai propri associati anche piante di altre varietà quali Hayward e Tomuri, prodotte seguendo le medesime procedure.

Le tipologie di piante prodotte sono diverse:
  • piante autoradicate;
  • piante innestate su portainnesto di 1 anno;
  • piante innestate nella fase vegetativa.

In conclusione il produttore, in collaborazione con i tecnici Jingold, può scegliere il tipo di materiale vegetale più idoneo alle condizioni pedoclimatiche del proprio territorio, premessa indispensabile per lo sviluppo di un impianto efficiente e l'ottenimento frutti di qualità.

Fonte: Jingold

Tag: frutticoltura

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 186.983 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner