Zespri, torna il kiwi giallo made in Italy

La stagione 2017 registra un aumento del 30% per la qualità SunGold. Ricchi di vitamina C, potassio e acido folico

Contenuto promosso da Zespri Fresh Produce Italy
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

kiwi-zespri-sungold-fonte-zespri.png

Quest'anno Zespri ha ampliato la produzione con ulteriori 1.200 ettari

Tornano sulle tavole italiane i kiwi Zespri SunGold made in Italy.
La produzione italiana 2017 è di oltre 18 mila tonnellate. Una cifra importante, che segna una crescita del 30% rispetto ai volumi di SunGold registrati nel 2016.
 
Questo incremento produttivo è senza dubbio il primo risultato del grande investimento che Zespri ha fatto in Italia all'inizio di quest'anno, ampliando la produzione con ulteriori 1.200 ettari. Un investimento strategico per soddisfare il continuo aumento della domanda da parte dei consumatori, sempre più appassionati a questa varietà di kiwi.
 
Dalla polpa gialla e con quel sapore dolce e leggermente esotico che ricorda il mango, il kiwi Zespri SunGold non è solo buono, ma è anche il frutto ideale per affrontare i primi freddi, facendo scorta di vitamina C. Ne è ricchissimo – ne contiene una quantità pari a tre volte quella delle arance – ed è perfetto per assicurare al nostro organismo le difese giuste in attesa dell'inverno, garantendo un buon apporto quotidiano di oligoelementi.
 
Frutto dalle mille proprietà benefiche, il kiwi Zespri SunGold rappresenta un vero toccasana per il nostro organismo, grazie al suo contenuto di vitamine, sali minerali, potassio e acido folico. Un concentrato di benessere con sole 79 kilocalorie per 100 grammi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.513 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner