16° Giornata frutticola pero e melo

Evento organizzato da Fondazione Navarra. Malborghetto di Boara (Fe), il prossimo giovedì 26 gennaio, ore 9.00, all'Istituto agrario statale F.lli Navarra

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

reti-fotoselettive-fonte-fondazione-navarra-evento-20170126.jpg

Nella foto: reti fotoselettive. L'evento si terrà a Malborghetto di Boara (Fe), giovedì 26 gennaio 2017
Fonte foto: © Fondazione Navarra

Il prossimo giovedì 26 gennaio appuntamento a Malborghetto di Boara (Fe) con la "16° Giornata frutticola del pero e del melo". L'evento, organizzato dalla Fondazione per l'agricoltura Fratelli Navarra, si terrà alle 9.00, nell'Aula Magna dell'Istituto agrario statale F.lli Navarra, nel Piazzale Chiappini, n 3.

I lavori della giornata saranno coordinati da Pietro Castaldini. Dopo i saluti di Luigi Fenati, presidente della Fondazione per l’Agricoltura F.lli Navarra, e Roberta Monti, dirigente Polo scolastico agroalimentare estense Vergani-Navarra, saranno presentati gli interventi tecnici di Elisa Macchi del Cso sull' "Evoluzione delle superfici e delle rese per pero e melo in Emilia Romagna", di Stefano Anconelli del Cer e Luigi Manfrini di Unibo sugli "Approcci innovativi per la gestione idrica del pereto" e Fabio Galli della Fondazione per l’agricoltura F.lli Navarra sulla"Valutazione dell’efficacia diradante di Metamitron sulla varietà Fuji con differenti volumi di acqua". Massimo Basaglia di Apo Conerpo parlerà poi dell' "Effetto delle Reti colorate sulla qualità della mela Fuji", mentre l'intervento di Maurizio Sgobbi di Cico verterà sulla "Ticchiolatura: considerazioni sull’annata 2016".

L'ingresso è aperto al pubblico

Per maggiori informazioni clicca QUI

Per il programma in formato .Pdf clicca QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.542 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner