La produzione del kaki nel Salento e due anni di attività di Melotto®

Incontro tecnico organizzato dal Consorzio vivaisti lucani il prossimo 21 gennaio a Gallipoli (Le)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

kaki-loti-by-art1955-fotolia-750.jpeg

Gallipoli (Le), 21 gennaio 2017
Fonte foto: © art1955 - Fotolia

Il prossimo sabato 21 gennaio si terrà al Castello Angioino, nel Centro storico di Gallipoli (Le), l'incontro tecnico "La produzione del kaki nel Salento e due anni di attività di Melotto®"

L'evento, organizzato da Covil, Consorzio vivaisti lucani, avrà inizio alle 17.30 e sarà fatto un primo consultivo del progetto Melotto® che ha debuttato due anni fa. Si parlerà inoltre delle opportunità di sviluppo in un’area dalle enormi potenzialità come il Salento.

Il programma prevede gli interventi di Vito Vitelli, agronomo libero professionista del Consorzio vivaisti lucani sulle "Proposte tecniche per una moderna coltivazione del kaki", a seguire Yuri Simonelli di Saim Post Harvest illustrerà la "Gestione del post-raccolta: il processo 'Loto Swett'", mentre Aldo Di Filippo, andrologo e ginecologo dell'Ospedale Galatina (Le) spiegherà "Le proprietà terapeutiche e i benefici del kaki". Gli stakeholder del territorio parleranno delle prospettive e degli interessi di mercato, a seguire il dibattito.
La giornata sarà moderata dall'avvocato libero professionista Mariangela Marcuccio.

Per maggiori informazioni clicca QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.589 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner