Portainnesti orticoli: luci e ombre

Il prossimo 30 novembre, ore 9.45, nella sala convegni del Centro sperimentale ortofloricolo, "Po di Tramontana" di Veneto Agricoltura a Rosolina (Ro)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

portainnesti-orticoli-20161130.jpg

Rosolina (Ro), 30 novembre 2016

Il prossimo 30 novembre appuntamento con il convegno: "Portainnesti orticoli: luci e ombre", nella sala convegni del Centro sperimentale ortofloricolo, "Po di Tramontana" di Veneto Agricoltura, che organizza l'evento insieme a Regione Veneto, a Rosolina (Ro).

L'incontro è destinato a tecnici e orticoltori per fare il punto sulla diffusione, utilizzazione e scelta dei portainnesti resistenti/tolleranti ai principali patogeni/parassiti del terreno, da Nord a Sud della penisola.

Dopo i saluti e l'introduzione del direttore generale di Veneto Agricoltura Alberto Negro e del professore dell'Università di Padova Paolo Sambo che sarà anche il moderatore dell'incontro, Massimo Montanari del Crea-Scs di Bologna e Ilaria Alberti del Crea-Cin di Rovigo illustreranno il "Registro nazionale dei portainnesti di piante ortive: aspetti normativi, fitosanitari ad applicativi".

Seguiranno poi le esperienze regionali e nazionali, come quella dell'area orticola alto veneziano sulle colture in serra, raccontata da Diego Rolvaldo, consulente orticolo Coop Bibione, sarà la volta poi dell'area orticola veronese cone le colture in serra e di pieno campo illustrate da Dario Boscaini, responsabile tecnico di Apo Scaligera e N. Accordi tec di Apo Scaligera; infine l'area orticola Centro-Sud Italia sarà trattata da Marco Valerio Dal Grosso e Giovanni Nicotra dell'Associazione tecnici Antesia.

Il ricercatore dell'Università di Padova C. Nicoletto parlerà della "Incidenza dei portainnesti sulla qualità del prodotto commerciabile", mentre la "Sperimentazione varietale sui portainnesti realizzata c/o “Po di Tramontana” sarà al centro dell'intervento di Franco Tosini, responsabile Centro sperimentale “Po di Tramontana”.

Per informazioni:
Centro sperimentale ortofloricolo  “Po di Tramontana” Tel 0426.664917
Tosini Franco - franco.tosini@venetoagricoltura.org
Servizio fitosanitario regionale Ufficio di Rovigo Tel 0425.397306
Mingardo Antonio - antonio.mingardo@regione.veneto.it

Scarica il programma in formato .Pdf

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.697 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner