Ortofrutta, Freshness from Europe fa tappa negli Emirati Arabi Uniti

Il progetto, finanziato da Unione europea, Stato italiano e Cso Italy con i numerosi soci, mira a promuovere la conoscenza dei prodotti ortofrutticoli europei attraverso distribuzione di materiali informativi e presentazioni della produzione nei punti vendita

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

ortofrutta-bancone-progetto-freshness-from-europe-fonte-cso.jpg

Non solo Emirati Arabi Uniti, in quanto il progetto è finalizzato a promuovere la conoscenza dell'ortofrutta anche in Cina, Giappone, Usa e Canada

Freshness from Europe, il progetto finanziato da Unione europea, Stato italiano e Cso Italy con i soci Apo Conerpo (Alegra e Naturitalia), Apofruit, Assomela, Ceradini, Made in Blu, Cico/Mazzoni, Conserve Italia, Origine Group, Oranfrizer, Opera è finalizzato alla promozione della conoscenza dei prodotti ortofrutticoli europei in Cina, Giappone, Canada, Usa ed Emirati Arabi Uniti.
Ed è in questa fase di campagna pre estiva che gli Emirati diventano protagonisti delle attività di promozione e valorizzazione dei prodotti estivi, messe a punto attraverso il progetto.

La fornitura di prodotto estivo avviene tutta tramite trasposto aereo dall'Italia a Dubai con la garanzia di freschezza e serbevolezza dei prodotti presentati.
Secondo dati Eurostat, il flusso di esportazione di ortofrutta dall’Italia agli Emirati Arabi Uniti, negli ultimi tre anni, ha vissuto una continua crescita sia per quanto riguarda la frutta invernale (kiwi, mele, pere) sia per la frutta estiva ed autunnale, come susine, albicocche, ciliegie ed uva.
L'export italiano per il 2015 ha raggiunto e superato le 12mila tonnellate a fronte delle 9700 tonnellate del 2012 ed il potenziale di crescita è ancora enorme.

Tra le attività previste dal progetto Freshness from Europe rivolte agli Emirati Arabi Uniti si annoverano diverse promozioni sui punti vendita con distribuzione di materiali informativi dedicati e presentazione della produzione ortofrutticola strettamente legata al territorio d'origine ed alla sua storia e cultura.
La campagna Freshness from Europe ha debuttato con la frutta estiva da giugno a Dubai, coinvolgendo oltre trenta punti vendita della Gdo.

"Il progetto Freshness - dichiara Mauro Laghi, commerciale estero Alegra - offre buone opportunità di promozione sugli Emirati Arabi Uniti, un mercato in continua espansione, molto interessante per noi soprattutto in una fase come quella attuale in cui si sono perse le opportunità di sbocco in Russia e stiamo vivendo gli interrogativi sulle conseguenze della Brexit. Il mercato degli Emirati richiede altissima qualità e c'è molta attenzione per i contenuti salutistici dei prodotti. Siamo in promozione in questo periodo su diverse insegne della Gdo a Dubai con la frutta estiva con buone prospettive di sviluppo futuro".

"Gli Emirati - afferma Renzo Balestri, responsabile oltremare di Apofruit - si confermano un mercato in continua crescita e anche in questa prima fase della campagna estiva le risposte sono molto positive. C'è grande interesse per tutte le primizie italiane, pesche, nettarine, ciliegie, albicocche, ed anche molto interesse per i prodotti di IV gamma".

Per i prossimi mesi proseguiranno le iniziative promozionali sul progetto negli Emirati e le attività culmineranno a novembre con la partecipazione del progetto Freshness from Europe al Wop di Dubai, 13-15 novembre 2016.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.947 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner