Melone, le novità Rijk Zwaan

A Licata (Ag) è stato presentato il retato italiano a lunga conservazione Guban, il nuovo Gialletto 34-180 RZ F1 e l'aromatico 34-650 RZ F1. Spazio anche a nuove varietà di zucchino

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Contenuto promosso da Rijk Zwaan Italia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

rijk-zwaan-incontro-licata-giu2016.jpg

A Licata è stato presentato il melone retato Guban di Rijk Zwaan
Fonte foto: © vencav - Fotolia

L’innovazione varietale tiene banco in Sicilia. Rijk Zwaan ha presentato le sue varin un incontro tenutosi a Licata (Agrigento). La riunione ha incontrato un'ottima e qualificata partecipazione degli operatori del settore. 
 
Protagonista dell'incontro è stato il melone Guban RZ F1, già forte di tangibili successi nell'area. È un retato italiano LSL (a lunga conservazione) dalle notevoli qualità: ottima produttività,  presentazione e soprattutto conservabilità. La pianta, in particolare, è forte, rustica ed adattabile. Molto uniforme e stabile,  dà frutti attraenti, dalla rete forte e ben marcata. La polpa, dal colore arancio intenso, ha  eccellenti qualità organolettiche con alto grado brix e una cavità placentare piccola.
 
E se il melone Guban RZ F1 ha già dimostrato quello che vale, anche il nuovo Gialletto 34-180 RZ F1 è una garanzia in fatto di produttività. Le sue qualità ne fanno un prodotto su cui riporre decisamente molte speranze.
 
Tutti i prodotti presentati sono frutto della ricerca profusa da Rijk Zwaan Italia per servire al meglio una zona che merita le migliori attenzioni. Ne è un esempio anche il melone retato italiano “aromatico” 34-650 RZ F1, anch'esso presentato durante l'incontro e  particolarmente adatto per queste aree.
 
Grande interesse è stato suscitato anche dalle nuove varietà di zucchino, caratterizzate da ottima produttività ed eccellenti caratteristiche del frutto.
 
E’ da ormai diversi anni che il  mercato siciliano rappresenta per Rijk Zwaan un punto di forza. Lo dimostrano la struttura organizzativa e le continue  iniziative commerciali promosse nell’area, così come i recenti investimenti della società in una stazione di ricerca nel ragusano. Questa struttura ad alta tecnologia, offre nuove opportunità di collaborazione con partner di filiera italiani ed internazionali, segno del potenziale di crescita della società.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Rijk Zwaan

Autore:

Tag: frutticoltura innovazione varietale orticoltura

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 261.876 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner