Rijk Zwaan, lattughe mai più rosa con Knox®

Dopo dieci anni di ricerche, presentate sei varietà dotate di questa particolare caratteristica genetica che ritarda l'ossidazione e l'arrossamento delle foglie dopo il taglio

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

lattugarijkzwaanknoxconfronto.jpg

A sinistra lattughe convenzionali con arrossamento e a destra lattughe Knox® senza arrossamento
Fonte foto: Rijk Zwaan

Arriva una vera rivoluzione per il mercato delle lattughe grazie alla Rijk Zwaan. Le sue nuove lattughe sono infatti meno soggette a fenomeni di perdita di colore (pinking), grazie a Knox®: una caratteristica genetica che permette una maggiore conservazione del prodotto, ritardando l'ossidazione e l'arrossamento delle foglie dopo il taglio.
In questo modo l'azienda olandese risponde ad una pressante esigenza delle aziende di IV e V gamma. Oltre a garantire al consumatore finale una maggiore freschezza del prodotto ed una maggiore salubrità.

"Con queste nostre nuove lattughe - spiega la Rijk Zwaan in una nota - non è più necessario disporre il prodotto già tagliato in confezioni a basso tenore di ossigeno. Questo comporta riduzione dei costi, più opportunità commerciali, maggore salubrità. Senza dimenticare che viene eliminato quell'odore sgradevole che si sente all'apertura delle confezioni con all'interno una bassa concentrazione d'ossigeno".
 
 
I breeder della Rijk Zwaan hanno lavorato più di dieci anni per individuare questa caratteristica e per produrre queste nuove lattughe.
"Volevamo dare una risposta alle esigenze delle aziende e del mercato. E dopo anni di ricerca abbiamo individuato una possibile soluzione naturale. Dall'attività di breeding i nostri ricercatori hanno individuato una pianta che non manifestava segni di alterazione post taglio, anche a distanza di tre giorni. O perlomeno il fenomeno era molto rallentato. 
Approfondite prove pratiche e di laboratorio hanno confermato questa peculiarità.
All'inizio però sembrava che il tratto fosse recessivo, ma dopo accertamenti abbiamo constatato che era dominante ed era possibile trasferirlo. Siamo quindi passati alla fase successiva di reincrocio con altre varietà e tipologie di lattuga. Il risultato finale sono sei lattughe dotate della caratteristica Knox®: Romana, Batavia, Iceberg, Cappuccio, Salanova® Crispy e Salanova® Cappuccio".


Knox® è stato ufficialmente lanciato sul mercato nel settembre 2015 in occasione del Leaf Event di Rijk Zwaan. Poco dopo le varietà dotate della carattersitica Knox® erano già visibili presso il campo dimostrativo di Fijnaart (Olanda). Il Fruit Logistica, a Berlino dal 3 al 5 febbraio 2016, è stata la vetrina mondiale per presentare ad un ampio pubblico specializzato questa novità assoluta.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Rijk Zwaan Italia

Autore:

Tag: innovazione varietale orticoltura quarta gamma

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.677 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner