Crimson Snow®: "Una mela perfetta per tutta la filiera"

Great Feeling al “1st European meeting”: produttori e commerciali felici al 1° incontro europeo. Jürgen Braun, ad della Kiku Variety Management: "Partnership e collaborazioni globali sono la strada giusta"

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

crimson-snow-cut-kiku.jpg

Crimson Snow di Kiku

E' tempo di raccolta per le mele vendute con il marchio Crimson Snow® in Serbia e nelle tre zone italiane del Piemonte, Alto Adige e presso Venezia. I licenziatari europei si sono trovati per il 1° incontro europeo. Jürgen Braun, amministratore delegato della Kiku Variety Management: “La nostra esperienza Kiku® di 25 anni ci insegna che partnership e collaborazioni globali sono la strada giusta. Alla partenza del management della Crimson Snow® abbiamo subito mirato a partner di fiducia, etici e strategici. La varietà è tardiva, dunque anche la scelta delle zone vocate era essenziale".

Dopo la prossima stagione di impianto gli ettari a dimora in Italia, Serbia e Svizzera saranno 200. Diventeranno 500 entro le prossime 2-3 stagioni, strada facendo si decideranno se e quali partner saranno da aggiungere. "Al momento siamo interessati ad un gruppo francese importante, ma anche all'espansione degli ettari piantati da Verda Vivo/Agrounija in Serbia - ha aggiunto Braun -, la porta per la Russia. La nuova entrata svizzera Iseppi Frutta avrà un ruolo di rilievo in Svizzera. I tre partner italiani F.lli Clementi, Rivoira e Sanifrutta stimano una raccolta di 3.000 tonnellate questa stagione; per ora si concentrano sul mercato italiano e tedesco, con un occhio rivolto alla Spagna, il Nord Africa, Paesi arabi e asiatici".

Al 1° meeting europeo si è parlato di promozione in generale, fiere, attività B2C, merchandising, concetti, e altro. Il Gruppo vuole presentare una mela perfetta al consumatore. La nuova ditta Crimson Snow Branding sta lavorando sodo per il piano di supporto del marchio, infatti ci sono alcune idee su www.crimsonsnow-apple.com. Il Gruppo vuole educare il consumatore, fargli capire il Great Feeling, farlo diventare un "fan". I fan amano il gusto, e le catene gradiscono. Anche perché la manutenzione facile riduce le perdite, aspetto importantissimo. Dunque, una mela perfetta per tutta la filiera. Alla prossima FruitLogistica 2016 Crimson Snow sarà in prima linea sullo stand Kiku.

Per informazioniwww.crimsonsnow-apple.com/it/news

Fonte: Kiku

Tag: fiere mercati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.949 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner