Nocciola d’oro

La manifestazione si terrà il prossimo 27 settembre a Cardinale (Cz)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

nocciole-nocciola-by-grafvision-fotolia-750x500.jpeg

Nocciola d'oro: Cardinale (Cz), 27 settembre
Fonte foto: © Grafvision - Fotolia

Le peculiarità di un frutto tipico e rappresentativo di un’ampia area delle Preserre, le connesse potenzialità di sviluppo per il territorio, sono al centro di una manifestazione, la “Nocciola d’oro”, che si terrà domenica 27 settembre a Cardinale (Cz).
Ideata in un’ottica di valorizzazione punta anche a dare risalto ad un’identità distintiva di un’area geografica, con la sua storia, le sue tradizioni e la gastronomia, ma con lo sguardo rivolto al futuro.

L’appuntamento è promosso, in linea con le finalità di Expo 2015 e le azioni previste dal Psl “Terrae nostrae”, dal Gal “Serre calabresi - Alta Locride” in collaborazione con il Consorzio “Valorizzazione e tutela nocciola di Calabria”, i Comuni di Cardinale e Torre Ruggiero da secoli legati alla tradizione corilicola e Arsac Ceda n°15 di Serra San Bruno.

Le iniziative intraprese in occasione della manifestazione, che si articolerà nell’arco quasi di un’intera giornata, saranno illustrate in conferenza stampa martedì 22 settembre alle 17 nella sala consiliare del Comune di Torre Ruggiero.

Interverranno:
  • Giuseppe Pitaro, sindaco di Torre Ruggiero,
  • Giuseppe Marra, sindaco di Cardinale,
  • Renato Puntieri, presidente del Gal “Serre Calabresi –Alta Locride”,
  • Giuseppe Rotiroti, presidente del Consorzio “Valorizzazione e Tutela Nocciola di Calabria”,
  • Piero Martelli, vicepresidente del Consorzio,
  • e Domenico Cosentino, curatore della manifestazione e giornalista enogastronomico.

Fonte: Nocciola d'oro

Tag: convegni fiere frutta in guscio corilicoltura

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.741 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner