Valfrutta Fresco e Francescon: insieme per valorizzare il melone

Nuova confezione e accordo strategico per la marca di gamma e il produttore nazionale

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

valfrutta-francescon-cluster-melone-4-pezzi.jpg

Cluster quattro pezzi

Valfrutta Fresco e Op Francescon hanno stretto nelle scorse settimane un accordo strategico per la valorizzazione del melone a tutto tondo. La nota marca di gamma e il produttore nazionale di melone hanno quindi deciso di unire le forze per mettere a valore i reciproci primati.

Il primo passo operativo è la realizzazione per il marchio Valfrutta di una confezione per due meloni – per il momento destinata al Melone Mantovano Igp, di cui Francescon è il più importante produttore – sviluppata in collaborazione con il Gruppo Sorma. Si tratta di una vaschetta in cartoncino che ospita due frutti, egalizzabile fra 2,5 e 3 kg, chiusa con manico impiegando la tecnologia Ecopunnet di Sorma e, quindi, totalmente riciclabile e meccanizzabile.
La confezione può essere clusterizzata in 3 pezzi nel 30x50 o quattro pezzi nel 40x60. La possibilità del prezzo a collo e il manico per l’asporto lo rendono un prodotto di grande impatto per l’area del convenience e di grande duttilità su tutti i format distributivi.

Accanto a questo lancio, l’accordo prevede lo sviluppo della commercializzazione del prodotto premium a marchio Valfrutta nel segmento del mercato tradizionale (Centri agroalimentari e dettaglio specializzato) per ampliare la gamma sulla politica di alta qualità intrapresa da Valfrutta nel recente passato su questo canale. “Francescon rappresenta per Valfrutta il partner ideale in virtù della continuità dell’offerta sull’alta gamma che ci può garantire grazie alle dimensioni produttive e al calendario commerciale completo di cui dispone”, commenta l’accordo Stefano Soli, direttore commerciale di Valfrutta Fresco.

Da parte nostra – sottolinea Bruno Francescon, presidente dell’omonima Op – Valfrutta Fresco costituisce un riferimento importante per la politica di marca al consumo sul segmento del mercato tradizionale e nell’area premium, grazie alla notorietà e al valore della marca sul mercato nazionale, che completano perfettamente la nostra leadership in ambito produttivo, commerciale e nell’applicazione dell’innovazione varietale sul melone”.
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.697 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner