Sicilia, iceberg e romane

Bayer lancia in provincia di Siracusa la nuova gamma di prodotti per il consumo fresco e la quarta gamma

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Bayer.

bayer-nunhems-insalate.jpg

Le nuove proposte di Bayer nel settore delle lattughe

Bayer CropScience Vegetable Seeds presenta un ampio assortimento di iceberg e romane per la Sicilia. Con un’offerta che copre tutto l’anno, punta a giocare un ruolo di primo piano nell’importante realtà agricola siracusana.

Stabile, tradizionale, non facile da conquistare. È così che si presenta il mercato siciliano delle lattughe, basato fondamentalmente su due tipologie, iceberg e romana, che però i produttori sanno coltivare in maniera perfetta, ottenendo cespi eccellenti e rese elevate, molto apprezzati non solo in Sicilia ma anche in tutta Italia, sia per il fresco che per la IV gamma.

Per le iceberg proponiamo cinque varietà adatte per mercato fresco e IV gamma - commenta Salvatore Gaglione, account manager lettuce di Bayer CropScience Vegetable Seeds - e per le romane due varietà, Bison e Grandolia, rustiche, idonee per il periodo più difficile, quello invernale".

Per scaricare le schede tecniche delle lattughe Nunhems clicca qui

Questo ventaglio varietale è stato presentato da Bayer CropScience Vegetable Seeds a oltre 50 produttori operanti nella piana di Siracusa in un incontro organizzato in collaborazione con il Vivaio Mondo Verde di Alessandro Indorato di Cassibile (Sr)

Le nostre varietà, sia di iceberg che di romane, sono così rustiche che non hanno bisogno di particolari accorgimenti per essere coltivate, crescono ottimamente anche in condizioni difficili - conclude Salvatore Gaglione - In particolare quelle a ciclo estivo sopportano molto bene le elevate temperature del sud della Sicilia, evidenziando grande tenuta alla salita a seme”.