La primavera sboccia con Modì®

Cresce con costanza l’apprezzamento dei mercati nei confronti della mela rossa croccante e succosa e ottime sono le previsioni per la seconda parte della campagna. A supporto del brand, un’intensa attività di comunicazione sui social

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

modi-fioritura-2.jpg

Dario Lezziero, direttore del Consorzio Modì® Europa: 'II potenziale del mercato indiano è smisurato'

Campagna dopo campagna, Modì®, la prima mela rossa con un tocco di giallo, particolare perché ecologica, succosa, croccante e dal gusto dolce e acidulo, si afferma nei diversi mercati e incontra il favore del consumatore. A confermarlo sono i dati dell’andamento delle vendite del mese di marzo e le aspettative per la seconda parte della campagna, con un de-stoccaggio di circa il 75% del prodotto, di cui circa l’80% destinato all’estero e circa il 20% al mercato interno.

Ad apprezzare particolarmente il frutto sono risultati i mercarti esteri. In particolare, oltre alla Germania e al mercato interno, Modì® è stata molto richiesta dalla Polonia, che predilige frutti di alta qualità e calibro medio-grande, e dalla Danimarca, che invece sceglie i frutti di piccolo calibro.
La novità di questa seconda parte della stagione, precisa poi Dario Lezziero, direttore del Consorzio Modì® Europa (che dal 2009 commercializza il prodotto europeo e diffonde il brand), viene dal mercato indiano: “II cui potenziale di mercato è smisurato. Per il momento siamo molto soddisfatti del fatto che gli operatori abbiano apprezzato non solo il brand-name Modì®, che casualmente coincide con quello del loro primo ministro, Narendra Modi, ma soprattutto le caratteristiche organolettiche e le elevate qualità di conservazione delle nostre mele adatte ad un’area geografica caratterizzata da una situazione climatica particolarmente delicata, specie dal punto di vista della gestione della catena del freddo”.

Intesa attività di comunicazione “social”
Per sospingere la mela croccante e succosa e le sue peculiarità, il Consorzio ha scelto, anche per questa seconda parte di campagna, di promuovere il brand Modì® utilizzando gli strumenti digitali, dunque il sito web www.modiapple.com, la pagina Facebook e le attività di digital Pr. L’attenzione si è concentrata sugli utenti di Italia e Germania.
Ottimi risultati sono stati ottenuti dalla fanpage, che ha più che raddoppiato il numero di likers, grazie a contenuti profilati e di forte appeal. A incuriosire e catalizzare l’attenzione degli utenti - un pubblico tipicamente giovane e internazionale - sono state soprattutto tendenze, informazioni di prodotto, notizie sulle qualità ambientali della mela e ricettazioni smart declinate nella cucina sostenibile, cui Modì® si abbina con speciale naturalezza.

In Italia sono state attivate relazioni con oltre 70 food blogger che hanno postato recensioni, che a loro volta hanno generato contenuti, sviluppato un passaparola positivo e dunque contribuito a sviluppare ulteriormente la reputation online del brand della mela “ecologica per natura”. 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 218.204 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner