Soluzioni integrate per le produzioni agricole

Speciale Macfrut 2011 - Syngenta ha presentato a Cesena 'Sinergie per l'orticoltura', il nuovo approccio in chiave sostenibile

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Assosementi - Associazione Italiana Sementi, Syngenta Italia.

syngenta-stand-macfrut-2011.jpg

Sinergie per l'orticoltura, il nuovo approccio all'agricoltura di Syngenta

Un'agricoltura moderna e sostenibile, questi sono gli obiettivi di Syngenta che ha scelto la vetrina di Macfrut, che si è svolto a Cesena dal 5 al 7 ottobre, per promuovere le sue 'Soluzioni integrate per valorizzare le produzioni agricole'.
La partecipazione alla 28esima edizione della mostra internazionale della filiera ortofrutticola è stata l'occasione per presentare ufficialmente 'Sinergie per l'orticoltura', la soluzione specifica per il settore orticolo sviluppata per fornire agli operatori protocolli di coltivazione in grado di soddisfare la crescente richiesta di prodotti salubri, sicuri e conformi ai criteri di sostenibilità ambientale.

L'azienda, presentenell'area 'Road to quality' riservata alle consociate del Gruppo Orto wic di Assosementi, ha affiancato la presentazione di Sinergie alle iniziative programmate dall'associazione, come esempio della volontà dell'industria sementiera di collaborare con gli altri attori della filiera in progetti a sostegno della competitività delle produzioni orticole italiane.

Sinergie per l'orticoltura rappresenta l'evoluzione della nuova strategia di Syngenta, oggi più che mai incentrata sui bisogni dell'agricoltore e focalizzata sull'obiettivo di integrare, innovare e superare le aspettative. L'azienda propone all'agricoltore uno strumento che gli consente di confrontarsi con le richieste della grande distribuzione e di soddisfare le esigenze di sostenibilità economica, sociale e ambientale.

"Sinergie per l'orticoltura è un nuovo approccio interdisciplinare all'agricoltura che fornisce risposte alle attuali esigenze dell'orticoltura e anticipa le soluzioni a problematiche future", ha spiegato Marco Cantoni, responsabile orticole Syngenta in Italia. "Abbiamo riunito risorse e competenze specialistiche in un'offerta perfettamente integrata. Questo ci consente di dare sostegno al lavoro dell'agricoltore, dalla scelta delle sementi più appropriate, fino alla gestione di tutte le problematiche fitosanitarie della coltura. Con Sinergie abbiamo messo il nostro know-how, i nostri prodotti e il supporto qualificato dei nostri tecnici a disposizione di quei produttori che vogliono creare un nuovo modo di fare agricoltura, ponendo l'innovazione e la sostenibilità come obiettivi primari".

Syngenta propone un programma di produzione integrata che combina genetica d'avanguardia, agrofarmaci e insetti ausiliari per fornire agli operatori prodotti e soluzioni colturali che permettano di sviluppare al massimo le potenzialità agronomiche e le caratteristiche qualitative delle produzioni, a beneficio dell'intera filiera. In particolare, l'integrazione dell'uso degli insetti ausiliari in un programma di protezione tradizionale consente di tenere sotto controllo numerose fitopatie, riducendo notevolmente l'impiego di insetticidi tradizionali e consentendo ai produttori di conformarsi ai nuovi vincoli sull'uso degli agrofarmaci imposti dalla regolamentazione europea.