Zespri conferma il suo impegno in Italia

Zespri ha partecipato alla fiera 'Kiwi protagonista' tenutasi Cisterna (Lt) dal 29 al 31 ottobre 2010

Contenuto promosso da Zespri Trading Italy
Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

zespri-a-kiwi-protagonista-latina2010.JPG

Lo stand di Zespri alla fiera 'Kiwi protagonista' di Cisterna (Lt)

Zespri ha partecipato con uno stand all'importante fiera 'Kiwi protagonista' interamente dedicata all'actinidia che si è svolta a Cisterna (Lt) dal 29 al 31 ottobre 2010. E' stata un'ottima occasione per incontrare gli operatori italiani, aumentare la conoscenza dell'azienda e sottolineare il suo impegno in Italia.

Più di 100 tra produttori di kiwi, tecnici (agronomi e consulenti) nel settore del kiwi, Op e operatori commerciali e dell'imballaggio hanno visitato lo stand, scambiando esperienze e informazioni con lo staff di Zespri. Anche il sindaco di Cisterna, Antonello Merolla, ha visitato lo stand e si è mostrato particolarmente interessato alle attività dell'azienda.

Molti tra i visitatori hanno chiesto aggiornamenti a Zespri sulle sue iniziative per combattere il problema della batteriosi del kiwi. A questo proposito l'azienda ha confermato che lo stanziamento del Fondo di sostegno di un milione di euro è stato interamente distribuito, nel giugno 2010, ai coltivatori di kiwi Zespri attraverso le organizzazione dei produttori per aiutarli a contrastare la diffusione della malattia, eliminare le fonti di infezione nei frutteti e contribuire a sostenere i costi aggiuntivi. Visitatori e operatori sono stati anche aggiornati sullo stato della ricerca Zespri in materia di batteriosi e sulle migliori pratiche per combattere la malattia, per la quale è stato attivato il sito www.batteriosi.it.

La fiera ha dato anche l'opportunità di riaffermare che l'area di Latina costituisce la regione produttiva chiave per Zespri, e l'Italia rappresenta, dopo la Nuova Zelanda, una priorità strategica fondamentale per il business globale dell'azienda.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.837 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner