Innovazioni varietali in agrumicoltura

Convegno organizzato da Alsia, Regione, Soi e Cra a Pantanello di Metaponto, martedì 16 dicembre, ore 9,30

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Arance 1.jpg

Agrumicoltura, convegno a Pantanello di Metaponto

L'agrumicoltura riveste un ruolo fondamentale per l'economia agricola nazionale e regionale. L’attenzione verso le innovazioni varietali nel settore dell’agrumicoltura è strategica per rispondere al meglio alle esigenze del mercato del fresco, verso cui è orientata gran parte della produzione anche in Basilicata. Così, di varietà e di tecniche colturali, si parlerà nel convegno "Innovazioni varietali e dei sistemi in agrumicoltura" organizzato da Alsia, Regione, Soi e Cra, a Pantanello di Metaponto per il prossimo 16 dicembre. Saranno riprese le tematiche dell’XI Congresso internazionale di agrumicoltura che si è tenuto in Cina, e in particolare, oltre gli aspetti colturali, anche la difesa dai parassiti.
 
Il convegno, diventato un appuntamento annuale, avrà inizio alle ore 9.30 presso la Sala Michetti, e vi prenderanno parte F. Intringolo del Cra di Acireale su "Aspetti economici e dei sistemi colturali", A. Ippolito dell’Università di Bari su "Aspetti di difesa fitosanitaria", moderati da Carmelo Mennone dell’Alsia. L’incontro si concluderà con l’intervento dell’assessore all’Agricoltura Falotico. Sarà infine allestita la
 
Mostra pomologica, inserita nel Progetto Mipaaf-Regioni “Liste di orientamento varietale degli agrumi”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.048 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner