Dalla ricerca alla semente in orticoltura

26 ottobre 2007: un workshop nell'ambito del Progetto di Ricerca per potenziare la competitività di Orticole in aree Meridionali (PROM)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

cra-ricerca-orticoltura-sementi-dna.jpg
Sono trentasette i Gruppi appartenenti a Cra, università, Cnr, aziende sperimentali regionali ed aziende pilota che hanno condotto ricerche nell'ambito del Prom. Gli obiettivi generali del progetto riguardano la produttività ed il miglioramento della qualità di: asparago, cappero, cavolfiore, broccolo, cipolla, fagiolo, melanzana, melone d'inverno, peperone, pomodoro da mensa, pomodoro da industria, cece, cicerchia, fava, lenticchia, che nel complesso rappresentano circa il 60% della superficie orticola nelle sei regioni meridionali.
Le attività previste, variabili secondo la specie, sono riconducibili a: miglioramento genetico; tecniche di coltivazione; diagnosi e controllo di malattie; caratterizzazione delle varietà coltivate per produzione, qualità e resistenza alle malattie. Allo scopo di favorire il rapido trasferimento ai diretti utilizzatori delle innovazioni acquisite, per ogni specie le attività sono coordinate soprattutto in senso "verticale" per collegare le ricerche di base ed applicate, con la sperimentazione e la dimostrazione.
L'attività di miglioramento genetico finora condotta nel PROM ha permesso di ottenere linee migliorate per resistenza a malattie e stress termici, qualità e produttività. Tali linee ed i marcatori molecolari utili per la selezione assistita vengono qui presentati alle ditte sementiere, auspicando che siano tutte/i utilizzate/i per costituire varietà innovative e che possano dare origine allo sviluppo di progetti di ricerca pubblica – privata per il progresso dell'orticoltura nazionale.

Dove: presso il Cra, Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura, Via Nazionale, 82 (Roma)
Quando: 26 ottobre 2007
Organizzazione a cura del Cra, Unità di ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)
Segreteria: Baldini Maria. Cra, Unità di Ricerca per l'Orticoltura - Via Paullese, 28 - 26836 Montanaso Lombardo (Lodi). Tel 0371/68171 - Fax 0371/68172 isor.lo@entecra.it


Programma dell'evento


Ore 10.00 - 10.30: Accoglienza partecipanti
 
Ore 10.30 – 11.00: Indirizzi del Cra nel Settore. R. Coviello, Presidente Cra
 
Ore 11.00 – 13.00: Moderatore. N. Di Fonzo, Direttore Dipartimento Biologia e Produzione Vegetale Cra

- Le ricerche condotte nel PROM
A. Falavigna, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)

- Presentazione dei materiali genetici ottenuti nel PROM:
Melanzana - G.L. Rotino, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)
Melone d'inverno - Nadia Ficcadenti, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Monsampolo del Tronto AP)
Pomodoro da mensa - N. Acciarri, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Monsampolo del Tronto AP)
Peperone - G. Nervo, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)

- Orientamenti del Cra in merito alla cessione dei propri materiali genetici.
S. Bisoffi, Direttore scientifico Cra.

Ore 13.00 – 13.30: Intervallo
 
Ore 13.30 – 16.00.
Asparago - A. Falavigna, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO).
Cipolla - M. Schiavi, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)
Cavolfiore a corimbo viola - F. Branca, DOFATA – Università di Catania
Fagiolo da coltura protetta. B. Parisi, Cra - Centro di Ricerca per le Colture Industriali(Bologna)
Fagiolo da pieno campo - B. Campion, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO)

- I marcatori molecolari individuati nel PROM per la selezione assistita.
E. Sabatini, Cra - Unità di Ricerca per l'Orticoltura (Montanaso Lombardo LO).

- Esigenze attuali e future delle ditte sementiere
(Delegato ditte sementiere).
 
Ore 16.00 – 16.30: Discussione e Conclusioni
 
Questo Workshop è organizzato nell'ambito del Progetto di Ricerca per potenziare la competitività di Orticole in aree Meridionali (PROM), finanziario dal MiPAAF in attuazione della delibera C.I.P.E. 17/2003.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.265 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner