Biotecnologie Notizie sull'argomento

Articoli
Trovati 134 risultati

cigno-nero
18 set 2015 Vivaismo e sementi
Chi ha paura del Cigno nero?

Contro gli Ogm alcuni ricercatori americani hanno sviluppato la teoria del cosiddetto “Cigno nero”, ovvero la comparsa di mutanti che potrebbero causare la completa distruzione del mondo

mais-pannocchia-campo-by-patrick-fotolia-750x500
8 set 2015 Vivaismo e sementi
Marcia indietro sugli Ogm

Con la Legge 115 del 29 luglio 2015 si cancellano alcuni commi della Legge 212 del 24 aprile 2001, la quale prevedeva pesanti sanzioni penali e amministrative per chi seminasse Ogm in Italia

patata-dolce-americana-flickr-susan-brand
24 apr 2015 Economia e politica
Il grande seduttore

Biotech – L’Agrobacterium tumefaciens riesce a infiltrare porzioni del suo Dna nei cromosomi di altri organismi, ma a quanto pare lo scambio di geni è da sempre prassi consolidata in natura. Un esempio? La patata dolce

fiera-bovino-latte
17 apr 2015 Zootecnia
Uno vale uno

Assalzoo rilancia in Italia il "100 billions study": i mangimi contenenti Ogm sono equivalenti dal punto di vista sanitario a quelli convenzionali. Nessun rischio per gli animali, né tanto meno per i consumatori

soia - Clearly Ambiguous
12 mar 2015 Economia e politica
Oli uguali? No, migliori

Biotech - Una ricerca dell'Università della California dimostra la sostanziale equivalenza fra olio di soia convenzionale e transgenica. Con una piccola sorpresa in più

mela-mele-by-natika-fotolia-750x653
19 feb 2015 Economia e politica
Polpe bianchissime

Approvate negli Stati Uniti le Arctic® Apple, modificate geneticamente per non imbrunire dopo tagli, colpi e morsi. Puntuale l'ondata di proteste

cina-mappa-by-corund-fotolia-750
16 feb 2015 Economia e politica
Chi ha buon senso, informa

La Cina investe per aumentare la comunicazione in materia di biotech, al fine di spiegarne gli aspetti salienti prima che sorgano contestazioni di tipo emotivo e ideologico

parlamento europeo - freshwater2006
16 feb 2015 Economia e politica
Alla prova della coerenza

Dopo aver deciso di delegare i singoli Stati membri in materia di approvazioni degli ogm in campo, ora l'Ue vorrebbe aprire anche ai divieti nazionali sull’uso alimentare e zootecnico