Unacma - Unione Nazionale dei Commercianti di Macchine Agricole Notizie sull'azienda/organizzazione

Articoli
Trovati 236 risultati

macchine-agricole-esposizione-by-master1305-adobe-stock-750x500
10 mar 2021 Agrimeccanica
Mezzi agricoli a noleggio: si può fare!

Sta prendendo piede anche in Italia: la pratica del noleggio di trattori e attrezzi agricoli può essere un'opportunità per operatori e concessionari, solo se gestita con professionalità e serietà

federacma-nuova-unacma
21 gen 2021 Agrimeccanica
Nasce Federacma: Gianni Di Nardo la racconta

Ci sono voluti circa sei anni, ma ora, spiega Unacma, "è il momento per far crescere la partecipazione di quegli imprenditori che potranno sempre più riconoscere i loro competitor sul territorio come 'colleghi' e non solo come concorrenti"

alberto-cocchi
28 ott 2020 Agrimeccanica
I sogni di Alberto

Dedicato a studenti ambosessi di IV e V di istituti tecnici e professionali in meccanica, meccatronica e agrari, il bando "Premio Alberto Cocchi" offre 5mila euro in borse di studio a copertura di uno stage professionalizzante presso un concessionario di macchine agricole

eima-safe
20 ott 2020 Agrimeccanica
Fiere, mai state più sicure

Alto livello di attenzione di autorità e organizzatori. Da Eima fanno sapere: "Ci stiamo avvalendo dell'esperienza che si sta maturando in questa stagione autunnale"

edp-apertura
28 lug 2020 Agrimeccanica
EDP, l'Eima che non c'era

Se il nome - Eima Digital Preview - era noto, ora sappiamo anche come sarà fatta. Presentata alla stampa, rappresenta l'inizio di una nuova era

macchine-agricole-attrezzature-illustrazione-750-by-angelha-adobe-stock
27 apr 2020 Agrimeccanica
Pronti, ripartenza...via!

Il dpcm del 26 aprile fissa al 4 maggio la ripartenza del manifatturiero. Già dal 27 aprile può ripartire la produzione di macchine agricole

trattore-carretto-frutta-by-oksana-adobe-stock-750
22 apr 2020 Agrimeccanica
La meccanica agricola non si arrende

L'agricoltura non può aspettare e tanti chiedono al Governo di far ripartire la produzione di macchine prima del prossimo 3 maggio. Intanto costruttori, concessionari e operatori cercano di destreggiarsi tra mille problemi