Mercati, in calo le cicorie e le indivie

7 e 11 gennaio 2021. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

I mercati italiani del 7 e 11 gennaio 2021

Ortofrutta

(produzione e mercati all’ingrosso italiani, 11 gennaio 2021) 
Con la ripresa delle attività di contrattazione il tono degli scambi nei mercati all’ingrosso è parso buono. In aumento le pere, le bietole, i broccoli, le melanzane e le zucchine.

In calo le cicorie, le indivie, le lattughe cappuccio, i pomodori tipologia Piccadilly.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, 7 gennaio 2021)
In aumento il grano tenero italiano e comunitario (da +2 a +4 euro/tonnellata), il sorgo bianco nazionale (+4 euro/tonnellata), l’orzo (+4 euro/tonnellata), il pisello proteico (+6 euro/tonnellata) e il granoturco (da +4 a +7 euro/tonnellata).

Il rialzo più eclatante riguarda però la soia sia nazionale (+38 euro/tonnellata) sia estera (secca o tostata: +38/+48 euro/tonnellata). Ottimo andamento per i cruscami. Fermi i risi.
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.718 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner