Ortofrutta: scendono i prezzi delle ciliegie e delle nettarine

18 e 22 giugno 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 18 e 22 giugno 2020

Ortofrutta

(produzione e mercati all’ingrosso italiani, lunedì 22 giugno 2020)
In fisiologico calo le ciliegie, le angurie e i meloni (da -10 a -20 cent/kg). Qualche cosa in più per le nettarine. Bene le albicocche (rare) e le pesche (poche). Pressoché stabili tutti gli ortaggi con l'eccezione dei pomodori (in leggero calo le quotazioni).


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 18 giugno 2020)
Alle Borse sospesi il frumento tenero e duro nazionali in attesa delle prime quotazioni di esordio - in lieve calo il frumento tenero comunitario (-1 euro/tonnellata). In calo il pisello proteico (da -4 a -8 euro/tonnellata) e le farine di girasole (-2 euro/tonnellata). In discesa i risi Ribe, Lido, Savio et sim. (-20 euro/tonnellata) e Originario (-10 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.908 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner