Mercati: in altissimo melanzane, peperoni, pomodori e zucchine

17 e 21 gennaio 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 17 e 21 gennaio 2019

Ortofrutta  

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 21 gennaio 2019)
Sempre molto elevati (spesso sopra i due euro al kg) i prezzi delle melanzane, dei pomodori, delle zucchine, dei peperoni.
I prezzi non riescono ad essere calmierati anche dagli arrivi dall'estero: risultano infatti cari articoli quali, per esempio, le melanzane spagnole o i peperoni olandesi.

Prezzi più contenuti ma comunque più elevati della media stagionale per tutte le altre orticole a foglia, comprese le brassiche. Stabile il settore della frutta.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 17 gennaio 2019)   
I prezzi del frumento duro nazionale in aumento (+3 euro/tonnellata). In calo i frumenti canadesi di forza Northern Spring et sim (-3 euro/tonnellata).

Cinque euro/tonnellata in più per il sorgo, in calo i semi di soia sia nazionali (-2 euro/tonnellata) sia esteri (da -3 a -5 euro/tonnellata). Salgono anche l'orzo (+3 euro/tonnellata) e il pisello proteico estero (+5 euro/tonnellata).
Leggeri innalzamenti per le crusche (+1 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.865 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner