Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 6 al 12 dicembre 2017

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati in Ue, Spagna, Iran e Francia

Ue

I cinque paesi maggiori produttori di patate in Europa (Francia, Olanda, Uk, Belgio e Olanda) quest'anno hanno fatto segnare un record assoluto nella raccolta.

Secondo i dati della Nepg la produzione dei cinque paesi sarebbe pari a 29.339.000 tonnellate, con un incremento del 19,4% rispetto all'annata precedente e del 17,2% rispetto alla media delle raccolte degli ultimi 5 anni. L'aumento è dovuto sia alle grandi superfici seminate (+5,5% rispetto all'anno precedente) sia alle forti rese per ettaro.
(fonte: Nepg)


Spagna

Il Sud della Spagna è stato interessato da forti gelate con temperature che sono arrivate fino a meno 10 gradi centigradi, il peggiore evento del genere negli ultimi venti anni.

Molto elevati e ancora in via di valutazione i danni che hanno interessato le coltivazioni di agrumi oltre a quelle di ortaggi in pieno campo e in serra.
(fonte: Coag)


Iran

Una delegazione della Ue guidata dal commissario all'Agricoltura Phil Hogan ha visitato l'Iran. La delegazione ha discusso circa l'ampliamento delle attività di import/export di prodotti agricoli e del contributo Ue nell'innovazione dell'agricoltura iraniana.

Il governo iranaiano intende attrarre investimenti europei nella meccanizzazione agricola, nell'irrigazione, nella serricoltura e nella coltivazione biologica. L'Iran è storicamente un forte partner commerciale per l'Italia.
(fonte: Financial tribune)


Francia

Le semine di colza sono in aumento in Francia, il maggiore produttore continentale. Secondo il ministero francese per l'agricoltura le aree seminate a colza dovrebbero questa stagione essere pari a 1,54 milioni di ettari, con un incremento del 9,5% rispetto alla stagione precedente.

L'aumento delle semine sarebbe dovuto alla buona domanda: i prezzi della colza in Francia hanno toccato 388 euro/tonnellata
(fonte: Agrimoney)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: import/export biologico agrumi clima

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 aprile a 138.495 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy