Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Fruttiferi
Quantità di fertilizzante per pianta

Discussione avviata venerdì 5 febbraio 2016 - 20:17 • viste: 10334 • risposte: 9

Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto venerdì 5 febbraio 2016 - 21:17

Buonasera,
ho ricevuto dei sacchi di fertilizzante Nitrophoska Gold e vorrei sapere quanto fertilizzante devo dare per ogni pianta. Parlo di piante di arance e limoni adulte.
Grazie.
Marco Molto felice

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto giovedì 11 febbraio 2016 - 20:05

Buonasera,
mi piacerebbe rispondere alla Sua domanda ma vorrei che fosse più preciso circa il numero di piante che intende concimare: se si tratta solo di alcune piante o se si tratta di un’impianto di una certa estensione.
Le dico che si tratta di un concime minerale quindi da distribuire in primavera (non subito ma a primavera inoltrata). Se deve solo concimare alcune piante una dose di 1-2 kg è sufficiente, spargendola vicino alla pianta e zappando per interrare.

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto venerdì 12 febbraio 2016 - 20:02

Grazie mille per le info,
comunque visto che me l'ha chiesto, io non ho un grosso impianto ma devo solo cercare di aiutare una decina di piante tra limoni, aranci e clementini. Visto che siamo in argomento le chiedo anche come devo comportarmi avendo un terreno fortemente calcareo. Le piante soffrono di clorosi ferrica, e per il momento sono inetrvenuto con solfato di ferro e solfato di potassio. Ho fatto bene?
La ringrazio per la disponibilità e i Suoi preziosi consigli.

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto venerdì 12 febbraio 2016 - 20:39

Da quanto mi ha raccontato le sue piante soffrono di clorosi ferrica e quindi la concimazione con questo tipo di concime non serve a nulla. Infatti il Nitrophoska Gold è un concime minerale ed ha una sua spiccata particolarità di rendere disponibile l'azoto nel terreno per un tempo maggiore rispetto agli altri concimi e quindi viene definito come un concime a lento effetto. Niente a che vedere con il suo problema quindi. Le consiglierei di utilizzare un concime che si chiama Biozolfo (le allego l'indirizzo internet) http://www.fomet.it/it/prodotti/fertilizzanti-correttivi-specialistici.html. Inoltre sarebbe opportuno arieggiare il terreno quando è asciutto. Visto che andiamo verso la primavera eviti anche di sfalciare o diserbare lr infestanti presenti; poi quando le piante riproporranno la sintomatologia della clorosi ferrica, puoi eseguire dei trattamenti fogliari a base di ferro.

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto domenica 14 febbraio 2016 - 14:17

Seguirò con attenzione questi preziosi consigli.
Grazie davvero!

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto venerdì 26 febbraio 2016 - 10:09

Vi consiglierei di elaborare un corretto piano di fertilizzazione utilizzando il servizio AGRONIX che è disponibile gratuitamente on-line al sito www.agronix.com
Il sistema tiene conto di tutti i fattori nutrizionali e della situazione ambientale, inoltre fornisce un dettagliato programma di distribuzione dei fertilizzanti durante le fasi fenologiche in base al prevedibile ritmo di assorbimento.
Basta iscriversi e si riceve una mail con la password. E' gratuito!

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto venerdì 26 febbraio 2016 - 19:28

Mi scusi ma qui si parla di problemi di clorosi ferrica che bisogna cercare di risolvere al più presto con tecniche agronomiche e concimazioni specifiche.Se poi vorrà fare dei piani di concimazione lo farà successivamente.

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto sabato 27 febbraio 2016 - 09:02

Generalmente tali problemi sorgono per una errata impostazione della concimazione, comunque il mio è un consiglio generale. La clorosi potrebbe derivare da una anomalia di reazione del suolo che non doveva essere ignorata all'impostazione del piano di concimazione. Adesso possono essere usati dei mezzi blandi per via fogliare che fanno comunque permanere il problema nel tempo, se questo è dovuto ad anomalie pedologiche non conosciute e (o non corrette con il piano di concimazione).

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto domenica 28 febbraio 2016 - 14:19

Questo signore, che ha chiesto un consiglio su come utilizzare dei sacchi di fertilizzante che gli avevano dato, si è ritrovato un problema di clorosi dovuto, come dice lui, al fatto di avere un terreno molto calcareo. A questo punto, programmare dei piani di concimazione per una decina di piante fa ridere... Molto meglio a mio parere intervenire sul terreno per cercare di tamponare quanto più possibile il pH. Letamazioni, inerbimento, sovesci, uso di concimi acidificanti, divieto di eseguire lavorazioni in profondità perché mettono in movimento carbonato di calcio sono pratiche da adottare se si vorrà risolvere il problema della clorosi.

rispondi

RE: Quantità di fertilizzante per pianta

Scritto domenica 28 febbraio 2016 - 14:28

La soluzione immediata è con una concimazione fogliare mirata.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner