Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Agricoltura biologica
Gestione Bio Oliveto

Discussione avviata mercoledì 19 agosto 2009 - 17:03 • viste: 2725 • risposte: 4

Gestione Bio Oliveto

Scritto mercoledì 19 agosto 2009 - 15:03

Coltivo un oliveto di 12 ettari, 4000 piante, vorrei passare al regime biologico, mi sembra di capire che per quanto riguarda le concimazioni vi siano alternative credibili, ho maggiore difficoltà a tovare una soluzione efficace e i cui costi siano accettabili per la gestione fitosanitaria (in particolare mosca). Mi potete dare info ?

Grazie

Andrea

rispondi

RE: Gestione Bio Oliveto

Scritto giovedì 20 agosto 2009 - 11:34

Ciao
in effetti il problema più grosso è quello. Io combatto (controllo) la mosca con delle trappole di cattua massale. Contengono feromoni per l'attrazione dei maschi, dell'ammoniaca per attirare anhe le femmine e un insetticida.
In contemporanea a questa tecnica tratto anche con del Caolino che viene utilizzato anche per la lotta alla mosca della frutta. Questo sistema, fatto da soli 2 anni, ha sempre funzionato; certo per dire che è la soluzione per antonomasia dovremmo aspettare qualche anno.

rispondi

RE: Gestione Bio Oliveto

Scritto giovedì 20 agosto 2009 - 15:09

danilo82 wrote:

Ciao
in effetti il problema più grosso è quello. Io combatto (controllo) la mosca con delle trappole di cattua massale. Contengono feromoni per l'attrazione dei maschi, dell'ammoniaa per attirare anche le femmine e un insetticida.
In contemporanea a questa tecnica tratto anche con del Caolino che viene utilizzato anche per la lotta alla mosca della frutta. Questo sistema, fatto da soli 2 anni, ha sempre funzionato; certo per dire che è la soluzione per antonomasia dovremmo aspettare qualche anno.


Grazie della risposta, il problema delle trappole per cattura massale è il costo, la quantità (mi risulta che per avere un risultato apprezzabile sia necessario disporne una ogni due piante) inoltre ogni 45 gg vanno sostituite. Ti immagini con 4000 olivi che lavoro. Sai nulla dello Spintor Fly?

rispondi

RE: Gestione Bio Oliveto

Scritto giovedì 20 agosto 2009 - 16:50

Si, si puo usare anche quello. Va trattata una pianta si una no utilizzando un litro di Spintor Fly diluito in 4-5 litri di acqua ad ettaro. Quindi anche la distribuzione è un pò complicata e lo Spinor Fly non lo regalano.
Tornando alle trappole devo dire che non ho mai rimpiazzato le trappole anche se consigliano la sostituzione almeno parziale.
Non sottovalutare l'ausilio del caolino (Surround WP) che tra l'altro non costa moltissimo.
Potresti provare entrambi i metodi (Trappole + caolino; Spintor fly) così una volta avuti i costi reali e i risultati potrai capire quale è la soluzione migliore.

A presto

rispondi

RE: Gestione Bio Oliveto

Scritto venerdì 21 agosto 2009 - 15:23

danilo82 wrote:

Si, si puo usare anche quello. Va trattata una pianta si una no utilizzando un litro di Spintor Fly diluito in 4-5 litri di acqua ad ettaro. Quindi anche la distribuzione è un pò comlicata e lo Spintor Fly non lo regalano.
Tornando alle trappole devo dire che non ho mai rimpiazzato le trappole anche se consigliano la sostituzione almeno parziale.
Non sottovalutare l'ausilio del caolino (Surround WP) che tra l'altro non costa moltissimo.
Potresti provare entrambi i metodi (Trappole + caolino; Spintor fly) così una volta avuti i costi reali e i risultati potrai capire quale è la soluzione migliore.
A presto

Grazie ancora.
Ti saprò dire che soluzione adotterò.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner