Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Tecniche di coltivazione
Preparazione terreno

Discussione avviata mercoledì 1 ottobre 2008 - 19:50 • viste: 3322 • risposte: 3

Preparazione terreno

Scritto mercoledì 1 ottobre 2008 - 20:47

Salve a tutti, sono nuovo e spero di postare sul giusto forum.
Ho cominciato a preparare il terreno per la realizzazione di un giardino nel prossimo anno.
Il terreno è argilloso, molto argilloso. L'o fresato più volte con la motozappa ma rimane sempre molto duro. Poco dopo la lavorazione riprende la sua durezza e se piove è peggio delle sabbie mobili.
Come posso preparare adeguatamente il terreno in funzione della semina del tappeto erboso, il prossimo autunno?
Quali ammendanti mi consigliate?
Un vivaista mi ha parlato dei prodotti di Valagro, da utilizzare 6 mesi prima ma non mi ha detto nello specifico il nome del prodotto.
Altri mi parlano di torba e\o di Stallatico ma altri dicono che brucia le radici.
Il Ph del terreno è 6.5.
Grazie, Claudio.

rispondi

RE: Preparazione terreno

Scritto lunedì 20 ottobre 2008 - 14:34

Dalla mia esperienza ti consiglio di fare così: se desideri un bel tappeto di graminacee, fresa nel terreno 1 m3 di sabbia fine ogni 100 mt, 50 kg di stallatico in pellet e 500 litri di torba bionda. e non hai fatto il diserbo totale con Glifosate, ti cosiglio di attuare il sistema della falsa semina, ossia, dopo aver fresato, tieni umido il terreno e all'emergenza delle infestanti, fai un diserbo con Glifosate; dopodiché puoi seminare, senza però dimenticare di spargere un concime Stater e tenere sempre umido il terreno.
Saluti.

rispondi

RE: Preparazione terreno

Scritto sabato 6 dicembre 2008 - 22:57

Va bene la sabbia, che però deve essere silicea ossia di estrazione fluviale senza residui salini; puoi testarla semplicemente mettendone un po' in un bicchiere di vetro con dell' acido muriatico: se a soluzione rimane limpida vuol dire che la sabbia è buona. Per migliorare la tessitura del terreno e la microattività biologica puoi sicuramente integrare con torba che aumenta l' aereazione del terreno e compost o stallatico. La sabbia in realtà può essere anche stesa al di sopra dello strato argilloso e solo parzialmente fresata con esso, in questo modo che crei uno strato drenante a contatto del colletto dell' erba.

rispondi

RE: Preparazione terreno

Scritto giovedì 26 novembre 2009 - 11:57

Ciao a tutti,
credo che il tuo terreno abbia bisogno di una buona dissodatura in profondità...


clover77 wrote:

Salve a tutti, sono nuovo e spero di postare sul giusto forum.
Ho cominciato a peparare il terreno per la realizzazione di un giardino nel prossimo anno.
Il terreno è argilloso, molto argilloso. L'ho fresato più volte con la motozappa ma rimane sempre molto duro. Poco dopo la lavorazione riprende la sua durezza e se piove è peggio delle sabbie mobili.
Come posso preparare adeguatamente il terreno in funzione della semina del tappeto erboso, il prossimo autunno?
Quali ammendanti mi consigliate?
Un vivaista mi ha parlato dei prodotti di Valagro, da utilizzare 6 mesi prima ma non mi ha detto nello specifico il nome del prodotto.
Altri mi parlano di torba e\o di Stallatico ma altri dicono che brucia le radici.
Il Ph del terreno è 6.5.
Grazie, Claudio.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner