Forum

Home   Supporto

Iscriviti alla community per partecipare al forum e vedere gli autori dei messaggi

Produzione integrata
Albicocche mummificate

Discussione avviata martedì 25 marzo 2008 - 18:46 • viste: 2669 • risposte: 4

Albicocche mummificate

Scritto martedì 25 marzo 2008 - 17:18

L'anno scorso ho avuto una grossa produzione ma purtroppo attaccata dalla mosca. Quest'anno ho acquistato un prodotto specifico, l'ho passato quando i frutticini erano di circa 5-7 mm.
Ora mi trovo i 90% dei frutticini mummificati.
Chiedo: ho fatto qualche errore nel trattamento o la cosa può essere attribuita al maltempo di questi giorni? Abito a Roma.
Grazie in anticipo per la risposta.

rispondi

RE: Albicocche mummificate

Scritto giovedì 27 marzo 2008 - 18:37

Non so che prodotto specifico Lei abbia comprato, in ogni caso il problema dei frutticini mummificati non è opera di insetti, ma di crittogame.
Si tratta di "Monilia laxa" che provoca la moiliosi delle drupacee, essa attacca i fiori, soprattutto in concomitanza di periodi umidi e piovosi durante la fioritura, provocandone la morte e la distruzione della porzione distale dei rametti. Altro attacco importante si ha in prossimità della raccolta.
Si devono utilizzare specifici prodotti contro questa crittogama a base di IBS o "switch" ad inizio fioritura.

rispondi

RE: Albicocche mummificate

Scritto venerdì 28 marzo 2008 - 17:41

Grazie Gianluca, ma mi sembra che la Monilla provochi la mummificazione di interi rami o porzione di essi con interessamento del ramo stesso, in questo caso invece è stata una moria alternata con raminon attaccati.
Il prodotto usato è a base di Triclorfon.
Prima della fioritura avevo trattato con Ziram.
Ho pensato ai temporali che abbiamo avuto in quanto alla scamiciatura i frutticini erano perfetti.
Grazie.

rispondi

RE: Albicocche mummificate

Scritto sabato 29 marzo 2008 - 13:30

La mummificazione dei frutticini può essere causata da attacchi di moniliosi che si manifesta solo con temperature umide e in presenza di ripetute piogge. Dovresti tentare di raccogliere i frutti mummficati e allontanarli dal frutteto in quanto questi, cadendo a terra, portano infezioni per l'anno successivo, poi effettua dei trattamenti con prodotti a base di Ciproconazolo o Ciprodinil+Fludioxonil e vedi cosa succede. Se la compatibilità dei prodotti te lo consente associa al trattamento il Crittam 80 o 90 della Siapa alla dose primaverile.
Se non ti sei convinto, contatta una delle sezioni operative dell'assessorato agricoltura del tuo territorio, che hanno più esperienza.
Saluti.

rispondi

RE: Albicocche mummificate

Scritto sabato 29 marzo 2008 - 17:26

Contro la monilia deve usare Tebuconazolo (Folicur) o Switch (Ciprodinil+Fluodioxinil) nel periodo di fioritura-scamiciatura, mentre in pre-raccolta è da preferire Ciproconazolo o Fenaxamide (Teldor).
Tra gli insetticidi preferire Trebon o piretroidi tipo Decis.
Cordialità.

rispondi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner