Incrementare l'efficacia, la sicurezza e la sostenibilità dei trattamenti

I tre grandi classici di casa Cifo sono diventati più sicuri, più veloci e alla portata di tutti grazie anche alla loro semplicità d'impiego

Contenuto promosso da Cifo :: Cifo Professionale
pulizia-e-protezione-delle-attrezzature-agricole-fonte-cifo.jpg

Cifo, ottimizzare i trattamenti in modo sicuro e sostenibile

Nella pratica delle comuni operazioni di campo l'utilizzo di Cifovir 1, Press e Tecnosan porta ad una maggiore persistenza d'azione dei trattamenti, minori dilavamenti, minori sprechi di prodotto, minor numero di interventi e quindi un risparmio sui costi per la distribuzione, fattori che si traducono in una generale ottimizzazione degli interventi.

Partendo dalla primissima fase in cui si preparano le miscele all'interno della botte, spesso può capitare che durante questa operazione si formi una schiuma che può causare, oltre ad una miscelazione incompleta dei formulati, anche la fuoriuscita della miscela dal serbatoio generando sprechi di prodotto e forme di inquinamento puntiforme.

Press è il formulato Cifo che nasce con lo scopo di favorire e semplificare la preparazione delle miscele. Con Press si evita la formazione della schiuma che normalmente si crea durante la fase di preparazione delle soluzioni nel serbatoio di irroratrici o atomizzatori.

Tra i fattori più importanti che incidono sull'efficacia dei trattamenti l'azienda ricorda il pH dell'acqua utilizzata per la soluzione, da cui dipende il fenomeno di idrolisi alcalina, in cui, in presenza di acque alcaline, l'elevato pH della soluzione causa la rottura e la disattivazione delle molecole del principio attivo, perdendo così l'efficacia voluta contro il patogeno che si deve controllare (insetto - fungo - infestante).

Cifovir 1 evita l'idrolisi alcalina e consente di migliorare l'efficacia dei formulati che si devono utilizzare nella miscela, contiene sostanze tensioattive che consentono di aumentare l'adesività e la penetrazione fogliare delle miscele distribuite, svolge inoltre un'azione energetica e nutritiva grazie alla presenza di azoto e fosforo prontamente disponibile.

La pulizia delle attrezzature è un elemento fondamentale della gestione aziendale. La pulizia delle attrezzature non rappresenta solo una prerogativa utile a rispettare i requisiti di legge ma costituisce un intervento in grado di garantire maggiore sostenibilità ambientale dei trattamenti e sicurezza: sicurezza per l'operatore, ma anche sicurezza che il trattamento che si va a fare dia la massima efficacia o non danneggi le colture.

Con Tecnosan è possibile assicurarsi che le botti non contengano residui dannosi e siano realmente pronte per un nuovo utilizzo. Botti e atomizzatori regolarmente puliti sono inoltre meno soggetti a rotture o mal funzionamenti il che si traduce in un risparmio di tempo e manodopera sulla manutenzione.