Basfoliar® Size O SL a sostegno della qualità

Il nuovo biostimolante fisioattivatore di Compo Expert è a base del composto Kelp. Grazie alla sua formulazione concentrata è particolarmente indicato per aumentare la pezzatura dei frutti e migliorarne colorazione e qualità

Contenuto promosso da Compo Expert Italia
basfoliar-size-o-sl-fonte-compo-expert.png

L'applicazione di Basfoliar® Size O SL può favorire la ripresa della pianta e ristabilirne i processi biochimici

Aumentare il calibro dei frutti migliorandone al contempo la colorazione e la qualità è il principale obiettivo di ciascun produttore al fine di soddisfare un mercato sempre più esigente. Migliorare il calibro con ormoni di sintesi, però, espone i frutti (e quindi il reddito dell'agricoltore) a numerosi rischi (cracking, squilibri ormonali, alternanza di produzione, difetti di forma e colorazione, ecc.). Per questo, utilizzare soluzioni naturali e di origine vegetale garantisce un ottimo risultato senza incorrere in effetti collaterali.

Il nuovo biostimolante fisioattivatore Basfoliar® Size O SL, 100% vegetale, a base del composto Kelp, contiene un ricco mix di fitormoni naturali quali auxine, citochinine, acido aminociclopropano carbossilico (Acc – precursore dell'etilene), acido benzoico e acido salicilico; grazie alla sua formulazione concentrata, oltre a ridurre gli effetti negativi degli stress ambientali, è particolarmente indicato per aumentare la pezzatura dei frutti e migliorarne colorazione e qualità. Le auxine sono un gruppo di ormoni vegetali che promuovono la crescita e la distensione cellulare mentre le citochinine sono note per le loro proprietà di divisione cellulare. Il rapporto di auxine/citochinine è determinante quindi nella moltiplicazione cellulare che è il principale meccanismo che determina il calibro finale di un frutto. Il processo di moltiplicazione cellulare è particolarmente intenso nelle prime fasi di sviluppo del frutto. Per questo, l'applicazione di Basfoliar® Size O SL su frutticole, vite, e ortaggi a frutto è consigliata nelle primissime fasi successive all'allegagione. 

L'Acc (acido aminociclopropano carbossilico), invece, è il diretto precursore dell'etilene ed ha un ruolo particolarmente importante nelle fasi di softening e invaiatura. Grazie all'etilene vengono infatti attivati una serie di processi metabolici coinvolti nell'accumulo di zuccheri e nella colorazione del frutto. L'applicazione di Basfoliar® Size O SL ad inizio invaiatura, in combinazione con il potassio, consente di ottenere un più elevato grado Brix, una maggiore consistenza ed una colorazione più intensa ed uniforme dei frutti.

A seguito dei gravi episodi di gelate tardive che hanno purtroppo interessato l'intero paese, l'applicazione di Basfoliar® Size O SL può favorire la ripresa della pianta e ristabilirne i processi biochimici.

Scarica il catalogo completo e visita il sito di Compo Expert
Per maggiori informazioni: info.compo-expert@compo-expert.com
Segui l'azienda su Facebook e su Instagram