Stress da sbalzi termici, c'è Isabion di Syngenta

Il fertilizzante ad azione biostimolante e di origine naturale dell'azienda è indicato per tutte le colture

danni-maltempo-gelo-neve-melo-albero-by-mariusz-switulski-adobe-stock-750x500.jpeg

Isabion di Syngenta è un fertilizzante ad azione biostimolante e di origine naturale (Foto di archivio)
Fonte foto: © Mariusz Switulski - Adobe Stock

Le condizioni meteorologiche previste per i prossimi giorni restano favorevoli a diminuzioni di temperatura nella notte con minime che alle prime ore della giornata potranno ancora scendere, in pianura e pedecollina, al di sotto dello zero. Non sembrano quindi casuali temporali, nevicate e brusche e repentine variazioni di temperature con un ritorno ad un clima tipicamente invernale, che arrecano così danni irreversibili alle colture, con effetti determinanti sulla vitalità delle piante, e conseguente compromissione delle produzioni.

Eventi climatici che diventano subito fonte di preoccupazione per il settore dell’agricoltura sopratutto nelle aree frutticole caratterizzate da colture sensibili come le arboree (albicocco, pesco, susino) che si trovano in fasi fenologiche delicate quali le prime fioriture o come le pomacee che iniziano a germogliare. 


Intervenire in maniera preventiva è la soluzione migliore

In queste situazioni, diventa di fondamentale importanza intervenire a supporto delle piante sia nell'imminente fase vegetativa sia in quella produttiva, mediante il contributo biostimolante e nutrizionale di una specialità come Isabion®.

Isabion di Syngenta è un fertilizzante ad azione biostimolante e di origine naturale, indicato per tutte le colture, utilizzabile anche in agricoltura biologica. Prodotto con procedimenti di altissima qualità, Isabion esercita importanti effetti positivi sulla fisiologia delle colture, i quali si traducono in una migliore risposta agli stress tramite un sostanziale incremento nell'assimilazione di nutrienti.
Gli effetti biostimolanti di Isabion sono maggiormente evidenti nei momenti in cui le piante hanno un maggior fabbisogno energetico per il loro sviluppo vegetativo e la produzione di enzimi e ormoni. 

In queste fasi Isabion è un valido aiuto per la pianta:
  • incrementa lo sviluppo radicale e vegetativo;
  • favorisce l’induzione fiorale, allegagione e fruttificazione;
  • stimola la fase di maturazione della produzione.


Doppio valore: preventivo e di soccorso

In caso di abbassamenti termici, anche pochi gradi al disotto di 0°C, con alberi in fioritura o pre fioritura, è stato osservato che le applicazioni di Isabion preventive all’evento di gelo possono rafforzare la difesa della pianta e limitare il numero di fiori danneggiati.

In caso di applicazione successiva alla gelata (applicazioni di soccorso), Isabion apporta un rinforzo nutrizionale e stimola la pianta a vegetare e ne favorisce un recupero migliore e più rapido.

Non lasciamo che gli sbalzi termici di questi giorni compromettano fin d’ora le colture e le produzioni dell'intera annata agraria. Grazie al suo contributo biostimolante e nutrizionale, Isabion è la soluzione.