EVENTO ONLINE - La seconda edizione della Biostimolanti conference, il programma delle prime due giornate

Il 23 e il 25 febbraio 2021 si parlerà del mercato dei biostimolanti e del contenimento degli stress abiotici

biostimolanti-conference-evento-online-seconda-edizione-febb-2021-fonte-biostimolanticonference.png

Relatori istituzionali e aziendali si susseguiranno nel corso di 4 giornate online: 23-25 febbraio e 2-4 marzo 2021

Come procede il mondo dei biostimolanti? Quali le novità dal punto di vista tecnico, scientifico e normativo? 

La seconda edizione della Biostimolanti conference, organizzata da Fruit Communication e Arptra, e di cui Fertilgest® è content partner, ha lo scopo di aggiornare tecnici ed agricoltori e di divulgare le peculiarità di questa categoria di sostanze. 

L'evento si terrà online e sarà suddiviso in quattro giornate: 23-25 febbraio e 2-4 marzo 2021. Nel corso di questi incontri prenderanno parola 13 relatori accademici e istituzionali di spessore internazionale e i referenti di 26 aziende multinazionali. 

È prevista anche la possibilità di accedere agli infopoint aziendali virtuali dove ci saranno brochure, depliant e video sul tema dei biostimolanti. 

L'evento ha il patrocinio della Soi ed è coorganizzato con l'Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Bari, il Collegio interprovinciale dei periti agrari e periti agrari laureati e il Collegio interprovinciale agrotecnici e agrotecnici laureati di Bari e Bat. Sono previsti crediti formativi professionali, Cfp, per gli iscritti in regola con i rispettivi albi professionali.
 

Programma prima sessione, 23 febbraio

Nella prima giornata si parlerà dei trend sul futuro dei biostimolanti, del loro utilizzo per il raggiungimento degli obiettivi europei del Green deal, di nuove tendenze della ricerca su questa categoria di prodotti e delle informazioni tecniche dalle aziende.

L'evento comincerà alle 15.00 e verrà moderato da Lorenzo Andreotti (Informatore Agrario). Dopo i saluti istituzionali degli organizzatori e dei coorganizzatori, alle 15.30 si comincerà a parlare di "Biostimolanti per un'agricoltura sostenibile" con gli interventi di Rouphael Youssef del dipartimento di Agraria dell'Università di Napoli Federico II, di Giuseppe Colla del dipartimento di Scienze agrarie e forestali dell'Università degli studi della Tuscia e Ferrante Antonio del dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell'Università degli studi di Milano. 

Da qui in poi lo spazio sarà dedicato agli aggiornamenti delle aziende che descriveranno tecnicamente le caratteristiche e i meccanismi di funzionamento dei propri prodotti. 

Dalle 16.00 alle 17.40, quindi, interverranno Alice Toderi di Hello Nature, Giuseppe Depinto di Upl, Giuseppe Natale di Valagro, Franco Vitali di Biolchim, Valerio Conza di Fertenia, Lorenzo Gallo di Assofertilizzanti-Federchimica e Francesco Acinapura di Cifo. 

Per concludere la giornata, dalle 17.40 alle 18 Giuseppe Colla parlerà di "Nuove tendenze della ricerca nel settore dei biostimolanti".
 

Programma seconda sessione, 25 febbraio 

La seconda giornata è dedicata agli approfondimenti dal mondo della ricerca: tutto ruoterà attorno all'utilizzo dei biostimolanti per il contenimento dei vari tipi di stress di natura abiotica.

L'evento comincerà alle 15.00 e sarà moderato da Cristiano Spadoni di AgroNotizie. La giornata verrà aperta da Youssef Rouphael che tratterà il tema dei "Biostimolanti per migliorare la tolleranza allo stress salino in orticoltura". 

Dalle 15.30 seguiranno le presentazioni aziendali. Interverranno Angelo Cifarelli di Ilsa, l'azienda Valagro, Mauro Piergiacomi di BIOGARD® - divisione di CBC (Europe) Srl e Lorenzo Vecchietti di Hydro Fert.

Alle 16.10 Antonio Ferrante parlerà di "Effetto dei biostimolanti nel mitigare lo stress idrico”. Seguiranno gli aggiornamenti di Giuseppe Castellani di AlgaEnergy - brand AgriAlgae, Filippo Piacente di Diachem e Camilla Levy di Tradecorp. 
 
Alle 17.00 Giacomo Cocetta del dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell'Università degli studi di Milano approfondirà il "Ruolo dei biostimolanti nel contrastare lo stress da alta temperatura”. 

Ecco il link per iscriversi all'evento e per scaricare il programma.

Per maggiori informazioni visita il sito della Biostimolanti conference

Leggi di più sulla scorsa edizione.