K-Adriatica, nuovo catalogo prodotti per l'agricoltura biologica

In linea con le esigenze del mercato, l'azienda ha deciso di proporre la propria gamma di prodotti utilizzabili in agricoltura biologica, in un nuovo e rinnovato catalogo dedicato

Contenuto promosso da Adriatica
agricoltura-biologica-coltivazioni-biologiche-campo-by-asferico-fotolia-750.jpeg

Tutti i prodotti sono ammessi all’uso in agricoltura biologica ed iscritti nel registro biologico online del Mipaaf (Foto di archivio)
Fonte foto: © asferico - Fotolia

L’agricoltura biologica è ormai un driver di sviluppo dell’economia italiana essendo il paese in Europa con più operatori.
K-Adriatica in linea con le esigenze del mercato, ha deciso di proporre la propria gamma di prodotti utilizzabili in agricoltura biologica, in un nuovo e rinnovato catalogo dedicato.

Tutti i prodotti sono ammessi all’uso in agricoltura biologica ed iscritti nel registro biologico online del Mipaaf. Una vasta gamma di prodotti fertilizzanti, specialità nutrizionali e soluzioni accuratamente studiati per risolvere i problemi delle colture biologiche e raggruppati nella volontà di trasmettere la missione di K-Adriatica di qualità nell’ottica di sostenibilità ed efficienza. 

Nuova è anche la classificazione dei prodotti suddivisi fra:
  • Linea nutrizione – prodotti ideali da applicare al suolo, direttamente o tramite fertirrigazione, durante tutto il ciclo della pianta, formulati per favorire lo sviluppo dell’apparato radicale, migliorare l’accrescimento delle piante e sfruttare in modo ottimale la fertilità del terreno;
  • Soluzioni per la cura delle meso-microcarenze e ferro-carenze;
  • Attivatori fisiologici – linea di prodotti che influenzano la crescita e la produttività delle coltivazioni se limitate da avverse condizioni ambientali. Forniscono molecole di origine naturale, che intervengono nella regolazione dei meccanismi fisiologici della pianta supportando la risposta a determinati tipi di stress;
  • Soluzioni nutrizionali – prodotti specifici per risolvere determinate fisiopatie riconducibili a disordini della nutrizione minerale, squilibri di natura ambientale; oltre alle numerose cause biotiche e abiotiche. Sono in grado di ristabilire la coltura da stati di sofferenza che inducono modificazioni morfologiche o cromatiche nella pianta e/o nel frutto. Ne consegue una produzione stentata e/o frutti di bassa qualità, fino a renderle invendibili.
  • Gestione della rizosfera – prodotti studiati per riequilibrare il sistema suolo-pianta formulati sia per creare un ambiente ostile alla proliferazione di microrganismi dannosi sia per potenziare la presenza dei microrganismi benefici. Migliorano la struttura della rizosfera, e favoriscono la crescita e l’equilibrio vegeto-produttivo.
  • Gestione della pianta in post-raccolta - principalmente utili per anticipare e sincronizzare la caduta delle foglie, pratica utile soprattutto negli areali più caldi per ottenere quelle somme termiche di ore di freddo in grado di garantire una buona ripresa vegetativa l’anno successivo.

Scarica il nuovo catalogo prodotti per agricoltura biologica

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.682 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner