Start-Up: il fisioattivatore per tutte le stagioni

Da Agridast, una soluzione a base di aminoacidi, glucidi, vitamine, acidi umici e fulvici e altre differenti sostanze utili alla crescita ottimale delle colture

Contenuto promosso da Chimica D’Agostino
carciofo-carciofi-by-cristiano-spadoni.jpg

Non solo carciofo, bensì colture frutticole, orticole, olivo e vite
Fonte foto: Cristiano Spadoni - AgroNotizie

La nutrizione vegetale può contare su alcuni prodotti di specialità atti non solo a fornire elementi nutritivi, bensì a stimolare anche la crescita delle colture e migliorare gli aspetti qualitativi dei raccolti.

Fra questi spicca Start-Up di Agridast, formulato a base di aminoacidi, acidi umici e fulvici, ma anche proteine, vitamine come la A, C, D, E, PP, K, e del gruppo B. Ad esse sono state uniti glucidi, nonché sostanze di crescita,
polipeptidi e peptidi. Infine, sono presenti preziosi biopromotori di origine naturale.

Start-up va impiegato per il controllo delle principali fisiopatie nutrizionali delle colture agrarie. Il prodotto consente un maggior sviluppo dell’apparato radicale, un superamento degli stress pedoclimatici, assicurando una migliore allegagione, nonchè un miglioramento delle caratteristiche quali-quantitative delle produzioni.
 

Modalità d'uso

Start-up può essere utilizzato sia per trattamenti fogliari sia per fertirrigazione in numerose colture, come vite, olivo, agrumi, ma anche colture orticole, drupacee, carciofo e floricolo-ornamentali.

Start-Up viene totalmente assorbito dalle foglie in 3-6 ore e rapidamente traslocato nella pianta grazie alla presenza di L-aminoacidi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.273 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner