Cerefol: azoto, zolfo e magnesio per piante sempre giovani

Il concime fluido di alta purezza di Lea contiene azoto ureico (esente da biureto), magnesio e zolfo

Contenuto promosso da L.E.A.
campo-fertilizzanti-fonte-lea.png

Cerefol è rapidamente assimilabile dai vegetali a livello fogliare

Cerefol è un concime fluido di alta purezza contenente azoto ureico (esente da biureto), magnesio e zolfo ad alte concentrazioni e di elevata qualità.

L'azoto e lo zolfo contenuti hanno un ruolo essenziale nella fotosintesi, e svolgono una fondamentale azione nei processi enzimatici della pianta. Il magnesio è invece indispensabile durante la fioritura, a partire dallo sviluppo della foglia a bandiera. In caso di siccità il magnesio non viene assorbito dal terreno, con conseguente perdita di efficienza nella fotosintesi e buona probabilità di arrivare alla senescenza precoce; risulta quindi molto utile l'apporto di questo elemento per via fogliare
Più è alto il contenuto di magnesio nella cariosside più il PMG sarà importante.

I vantaggi:
  • rapidamente assimilabile dai vegetali a livello fogliare;
  • nei cereali permette alla pianta di incrementare i parametri qualitativi (tenore proteico) e produttivi (peso ettolitrico e resa ettaro);
  • maggior fotosintesi;
  • biostimolante in condizione di stress ambientali;
  • incremento polarizzazione nella barbabietola da zucchero;
  • maggior resa in olio (oleaginose).
Visita il sito di Lea

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 229.887 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner